WERELDREIZIGERS.NL
Casa » Asia » Tailandia » I 10 parchi nazionali più belli della Thailandia | Deserto incontaminato

I 10 parchi nazionali più belli della Thailandia | Deserto incontaminato

Tailandia è un paese con alcuni meravigliosi parchi nazionali. Visitando questo paese diversificato e bellissimo, i parchi nazionali della Thailandia offrono un buon contrasto con le aree più edificate vicine alla maggior parte degli hotel e dei resort. Questi parchi ti danno la possibilità di vedere parte della natura incontaminata e della fauna selvatica della Thailandia. Di seguito sono riportati 10 dei parchi nazionali più belli della Thailandia!

Organizza qui la tua vacanza in Asia

1. Khao Sam Roi Yot

Situato nella provincia di Prachuap Khiri Khan, questo parco nazionale è noto per le sue colline calcaree. Il nome del parco significa "montagna con 300 vette". Molti visitatori vengono qui per vedere la grotta di Phaya Nakhon, una grande grotta con all'interno un tempio buddista.

Leggi anche: Thailandia | 10 assolutamente da non perdere!

Thailandia Parco Nazionale Khao Sam Roi Yot
Thailandia Parco Nazionale Khao Sam Roi Yot

Il parco è anche una destinazione popolare per gli amanti del birdwatching e qui puoi vedere circa 300 specie di uccelli. Gennaio e febbraio sono particolarmente indicati per osservare gli uccelli migratori. Soggiornare a Hua Hin rende facile organizzare una gita di un giorno al Parco Nazionale Khao Sam Roi Yot.

2. Parco Nazionale Kui Buri

Situato vicino al confine con la Birmania, il Parco Nazionale di Kui Buri è riconosciuto come uno dei migliori parchi nazionali della Thailandia per l'osservazione della fauna selvatica, in particolare degli elefanti. Mandrie di elefanti si trovano spesso a fare il bagno negli stagni abbeveratoi a Pa Yang, che è dotato di piattaforme di osservazione della fauna selvatica.

Parco Nazionale di Kui Buri, Thailandia
Parco Nazionale di Kui Buri, Thailandia

Sebbene i visitatori possano entrare nel parco con il proprio veicolo, è necessario fare una visita guidata per esplorare le aree protette del parco. I tour sono offerti su camioncini o veicoli 4×4. Puoi affittare tende o bungalow se vuoi pernottare. Se vieni qui tra maggio e novembre, puoi aspettarti molta pioggia. I mesi più secchi sono in genere giugno e luglio.

3. Parco Nazionale Kaeng Krachan

Kaeng Krachan è il più grande parco nazionale della Thailandia e si trova al confine con il Riserva Naturale Tanintharyi in Birmania. Composto principalmente da foresta pluviale, il parco è noto per la densa nebbia mattutina che copre il parco con le cime delle colline che si innalzano sopra la nuvola di foschia intorno a dicembre-marzo, creando panorami spettacolari. Il parco è anche noto per la sua variegata fauna selvatica, in particolare uccelli e farfalle.

Parco Nazionale Kaeng Krachan, Thailandia
Parco Nazionale Kaeng Krachan, Thailandia

Qui sono state identificate più di 400 specie di uccelli, comprese specie rare come pitta gigante, grande argus e cicogne dal collo largo. Ci sono anche molti mammiferi come leopardi, cani selvatici, orsi ed elefanti. Puoi fare gite in barca su uno dei parchi, due fiumi o un grande lago. Il Parco Nazionale Kaeng Krachan è una destinazione entusiasmante per una varietà di attività, tra cui l'escursionismo attraverso le foreste, il birdwatching, il canottaggio o l'arrampicata su una delle alte vette del parco.

4. Parco Nazionale Khao Yai

Khao Yai è un Parco Nazionale situato nella Thailandia centrale. È stato istituito nel 1962 come il primo parco nazionale della Thailandia. Questo parco si trova nelle montagne di Sankamphaeng, quindi è una destinazione popolare per escursionisti e scalatori di roccia. Troverai anche altri paesaggi come praterie e foreste tropicali.

Parco Nazionale Khao Yai
Parco Nazionale Khao Yai, Thailandia

Il parco attira anche gli amanti della natura. Alcune delle specie che probabilmente vedrai qui includono gibboni, leopardi, scimmie ed elefanti. Sebbene ora sia raro, è persino possibile avvistare una tigre. Troverai anche molte cascate nel parco, la più grande delle quali è Haew Narok.

5. Parco Nazionale di Erawan

Il Parco Nazionale di Erawan si trova nella Thailandia occidentale, nella provincia di Kanchanaburi. Una delle principali attrazioni del parco è la cascata di Erawan, una cascata a sette livelli che prende il nome da un elefante della mitologia indù. Puoi scalare questa cascata e fare il bagno nelle piscine.

Erawan è uno dei parchi nazionali più famosi della Thailandia
Erawan è uno dei parchi nazionali più famosi della Thailandia

Questo parco ha anche diverse grotte che puoi esplorare. Il modo più semplice per raggiungere il parco è prendere un autobus da Kanchanaburi, che impiega circa un'ora e mezza. Diversi autobus passano ogni giorno, quindi è una gita di un giorno facile. Se vuoi trascorrere più di un giorno nel Parco Nazionale di Erawan, puoi campeggiare o affittare un bungalow.

6. Parco Nazionale Mu Ko Surin

Mu Ko Surin è un arcipelago protetto nel Mare delle Andamane, a 60 km (37 miglia) dalla terraferma. Queste isole offrono molti ottimi luoghi per lo snorkeling, con acque limpide, bellissime barriere coralline e molte specie di pesci, tartarughe marine e altra vita marina.

Mu Ko Surin, bellissimi siti di immersione
Mu Ko Surin, bellissimi siti di immersione

Ci sono anche alcuni ottimi posti per le immersioni, come Richelieu Rock, un sito di immersione famoso in tutto il mondo. Puoi fare gite organizzate in questo parco marino o visitarlo da solo. Alcune isole offrono piazzole o bungalow in affitto. Questo parco nazionale è la destinazione ideale se vuoi trascorrere del tempo rilassandoti sulla spiaggia o facendo snorkeling.

7. Parco Nazionale Khao Sok

Questo parco nazionale in Thailandia si trova nella provincia di Surat Thani. È costituito principalmente da foresta pluviale e giungla. In effetti, è considerato il luogo più piovoso della Thailandia, il che aiuta a sostenere un'ampia diversità di piante e animali. Oltre a centinaia di specie di uccelli, il parco ospita gatti selvatici, cervi, tapiri, elefanti e cinghiali.

Parco Nazionale Khao Sok
Parco Nazionale Khao Sok

Qui puoi anche trovare uno dei fiori più grandi del mondo, il sempre più raro Rafflesia kerrii, che in Thailandia vive solo a Khao Sok. La stagione secca, tra giugno e ottobre, è il periodo ottimale per visitare. Tra aprile e giugno è la stagione dei monsoni, quando le inondazioni sono comuni e molti sentieri sono scivolosi.

8. Parco Nazionale Mu Ko Similan

Il Mu Ko Similan National Park è uno degli altri parchi marini della Thailandia. È un arcipelago di 11 isole, a circa 70 km dalla costa del Mare delle Andamane. Queste isole di granito sono tanto belle sopra l'acqua quanto sotto, ricoperte dalla foresta pluviale, circondate da spiagge bianche e orlate da barriere coralline. Tra dicembre e aprile l'acqua è molto limpida, il che lo rende un buon momento per lo snorkeling e le immersioni.

Mu Ko Similan
Mu Ko Similan National Park

Alcune isole, come Ko Miang e Ko Simlan, hanno hotel e ristoranti. Ci sono diverse compagnie che offrono tour subacquei sulle isole. Su alcuni di questi è possibile soggiornare diverse notti a bordo della barca e fare escursioni subacquee durante il giorno.

9. Ao Phang Nga

Ao Phang Nga è forse il parco nazionale più famoso della Thailandia. Si trova nella provincia di Phang Nga. Ci sono un bel po' di cose da vedere in questo parco, quindi è bello se puoi trascorrere almeno qualche giorno qui. Il parco comprende una baia di 42 isole carsiche, con alcune bellissime spiagge, imponenti scogliere calcaree, grotte e lagune da esplorare.

Parco Nazionale di Ao Phang Nga
Parco Nazionale di Ao Phang Nga, Thailandia

Il luogo più popolare è l'isola di James Bond, che prende il nome dal fatto che una parte di The Man With the Golden Gun è stata girata qui. Se vuoi esplorare le grotte, ti consigliamo di fare una gita di un giorno alla grotta di Koh Panak, a cui puoi accedere solo in barca.

10. Perizoma Mu Ko Ang

Il Parco Nazionale di Mu Ko Ang Thong, nel Golfo della Thailandia, è un parco nazionale marino composto da 42 isole. Il modo migliore per vedere questo parco è fare una gita in barca o noleggiare la propria barca. Motoscafi e kayak sono entrambi popolari qui. Ci sono molti posti adatti per lo snorkeling e le immersioni.

Parco Nazionale Mu Ko Ang Thong, Thailandia
Parco Nazionale Mu Ko Ang Thong, Thailandia

Puoi affittare tende o bungalow se vuoi pernottare una o più notti. Diverse isole hanno bellissime spiagge di sabbia bianca, mentre altre hanno montagne dove puoi fare escursioni e goderti splendide viste in cima. Oltre a un'ampia varietà di vita marina, sulle isole puoi vedere scimmie, lontre, cinghiali, foglie polverose e macachi.

Organizza qui la tua vacanza in Asia

Immagine dell'avatar

Viaggiatori del mondo

Wereldreizigers.nl significa "Viaggiatori del mondo" in olandese. Lasciati ispirare, sali a bordo!

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link