Wereldreizigers.nl
Casa » Europa » Bulgaria » mette in evidenza Roadtrip attraverso la Bulgaria con un autobus camper autocostruito

mette in evidenza Roadtrip attraverso la Bulgaria con un autobus camper autocostruito

se sei acceso Bulgaria pensa, molte persone pensano rapidamente a Sunny Beach. Ma questo paese ha molto di più da offrire oltre alle sole spiagge assolate e ai festaioli saltellanti. Abbiamo realizzato un roadtrip dalla Bulgaria con il nostro camper per autobus autocostruito e lo so per certo; La Bulgaria è una gemma da scoprire.

La Bulgaria ha all'incirca le stesse dimensioni di Portogallo e sa male 7 milioni di abitanti. Ciò garantisce che ci sia molto spazio per la bellezza della natura e i piccoli villaggi sono più la regola che l'eccezione; ingredienti ideali per un unico roadtrip.

Roadtrip di Bulgaria | Tutti i punti salienti

1. Il Mar Nero

Nostre roadtrip attraverso la Bulgaria, perché siamo venuti dalla Romania, sul mar Nero. Varna è la prima grande città che troverai nel nord. La città è conosciuta come una città portuale e festaiola. La cosa bella della città è che puoi camminare direttamente sulla spiaggia dal centro, in modo da ottenere rapidamente quella sensazione di vacanza. Il centro è vecchio e pieno di terrazze, quindi è bello passare una giornata. 

Varna: dalla città si può andare direttamente alla spiaggia a piedi
Varna: dalla città si può andare direttamente alla spiaggia a piedi

Appena fuori Varna c'è una riserva naturale speciale chiamata Pobiti Kamani (o la foresta di pietra). Questo è vicino alle Tabernas in Spagna, l'unico deserto in Europa, ti senti davvero come se fossi in un altro mondo.

Lobito Kamanico
Lobito Kamanico

Sopra Varna c'è una zona costiera costituita da estese scogliere dove si può passare la notte con un camper (o una tenda).

Trascorri la notte sulle scogliere del Mar Nero
Roadtrip di Bulgaria | Trascorri la notte sulle scogliere del Mar Nero

Abbiamo guidato nell'entroterra da Varna. La costa del Mar Nero ha molto di più da offrire, sfortunatamente non ci siamo riusciti e abbiamo scelto di scoprire di più dell'interno.

2. Ivanova

Vicino al confine con la Romania si trova la città di Ivanovo, nota per le sue chiese nella roccia. Tra il XIII e il XVII secolo le rocce della zona furono abitate da monaci, che a loro volta costruirono ben 13 chiese nella roccia. Uno di questi è visitabile oggi a Ivanovo. Abbiamo pensato che fosse un'esperienza speciale entrare nella grotta colorata, sapendo che le persone l'hanno fatta centinaia di anni fa. Purtroppo le altre chiese "per motivi di sicurezza" non sono al momento visitabili.

Murales insoliti a Ivanovo
Murales insoliti a Ivanovo

3. Veliko Tărnovo

Da Ivanovo abbiamo proseguito il nostro roadtrip attraverso la Bulgaria a Veliko Tarnovo. Questo luogo è noto per la sua grande fortezza e per il fatto che è costruito su più colline. Poiché questa è una delle principali attrazioni turistiche della Bulgaria, a volte può essere piuttosto affollata qui. Dal villaggio si può raggiungere a piedi il forte attraverso una serie di strade turistiche. Se non vuoi visitare la fortezza ma vuoi comunque avere una bella vista d'insieme, allora vale la pena visitare il parco cittadino. Salendo i 347 gradini si ha una bella vista sulle diverse colline su cui è costruita la città.

La vista dal parco cittadino di Veliko Tărnovo
La vista dal parco cittadino di Veliko Tărnovo

4. Parco Nazionale dei Balcani

La catena montuosa conosciuta come il Parco Nazionale dei Balcani attraversa la Bulgaria. La zona è caratterizzata da alte montagne, cascate e gole. Abbiamo visitato la gola di Emen per una bella passeggiata, abbiamo anche visitato la cascata di Krushuna e il momento clou è stato letteralmente e figurativamente il nostro pernottamento in cima a Beli Osam. Abbiamo scelto di guidare il passo di Troyan per attraversare le montagne. Beli Osan è il momento clou di questo passo e puoi passare la notte qui nel parcheggio verso il monumento ai caduti. Da qui si possono fare belle passeggiate attraverso la zona montana in estate (basta seguire le cime delle montagne) e in inverno si può sciare qui. 

Parco Nazionale dei Balcani
La cima del Parco Nazionale dei Balcani

5. Filippopoli

Se vuoi scambiare le montagne con una città vivace piena di terrazze accoglienti, si consiglia vivamente di aggiungere Plovdiv al tuo roadtrip dalla Bulgaria. Questa seconda città della Bulgaria è piena di bei ristoranti ed è un mix speciale tra est e ovest. Nel centro troverai bellissime chiese, una moschea riccamente decorata e un vero spettacolo di fontane nel più grande parco cittadino. Il medley si riflette anche nelle varie cucine offerte. Abbiamo mangiato al Veggic, altamente raccomandato per un delizioso pasto vegano.

Le fontane di Plovdiv
Le fontane di Plovdiv

6.sofia

Da Plovdiv siamo andati a Sofia, la capitale della Bulgaria che ovviamente non può mancare al tuo roadtrip. Il centro della città è compatto e la maggior parte della vita si può trovare su e intorno al viale Vitosha. Sofia è conosciuta per i suoi numerosi parchi, in qualunque modo cammini, finirai sempre in un parco. Inoltre, proprio come Plovdiv, è nota per il suo mix di culture grazie alla sua ricca storia. Ci sono molte belle chiese, moschee, un imponente edificio del parlamento e un vero Arco di Trionfo.  

Sofia

Abbiamo anche visitato il Monte Vitosha appena fuori Sofia. Abbiamo parcheggiato l'auto a Bojana e da lì abbiamo seguito un sentiero escursionistico che ci ha portato su per la montagna fino alla cascata di Bojana. Ci sono anche impianti di risalita che ti portano in luoghi più alti della montagna.

Escursione alla cascata di Boyana
Escursione alla cascata di Boyana

7. Rila

Il monastero di Rila è uno degli altri punti salienti turistici della Bulgaria dopo Veliko Tarnovo. Il monastero si trova a circa 1,5 ora e mezza di auto da Sofia, a un'altitudine di oltre 1100 metri sui monti Rila, ed è sicuramente affollato nei fine settimana. Il monastero riccamente decorato è un luogo di pellegrinaggio per i pellegrini, che possono anche pernottare se lo desiderano. Intorno al monastero troverai un'affollata panetteria del monastero dove vendono panini simili a "oliebol" e puoi fare una passeggiata fino alla chiesa di Ivan. Sulla strada per la chiesa ti imbatterai in una grotta dove la leggenda narra che i tuoi peccati scompaiono quando strisci nella grotta.A dire il vero, abbiamo attraversato rapidamente il monastero e abbiamo trovato la passeggiata un buon modo per vedere un po' più di Rila Montagne.

Monastero di Rila al mattino presto quando è ancora tranquillo
Monastero di Rila al mattino presto quando è ancora tranquillo

Purtroppo non siamo stati in grado di esplorare ulteriormente le montagne. Se hai più tempo, vale la pena considerare l'escursione ai 7 laghi di montagna di Rila. Uno skilift porta in cima da dove in poche ore si possono visitare i vari laghi di montagna.

8. Pirino

Da Rila sono di nuovo circa 1,5 ora e mezza per i Monti Pirin. Bansko è uno dei luoghi più famosi intorno alle montagne e un'ottima base per visitare le montagne. Abbiamo fatto una passeggiata da Bansko, sulle piste da sci, attraverso la foresta fino alla città. Inoltre, abbiamo fatto una passeggiata dal rifugio Vihren (facilmente raggiungibile in auto). Da lì puoi visitare diversi laghi di montagna e passeggiare lungo i fiumi.

Lago di montagna nei Monti Pirin
Roadtrip di Bulgaria | Lago di montagna nei Monti Pirin

9. Melnik

La nostra ultima tappa in Bulgaria è stata Melnik. Dopo aver visitato molte montagne, abbiamo pensato che fosse tempo di una chiusura festiva e abbiamo visitato l'azienda vinicola Villa Melnik per un tour e una meritata degustazione di vini. Dopo la degustazione ci è stato permesso di dormire in cortile con il nostro camper. Quindi altamente raccomandato!

Dormire nel cortile di Villa Melnik
Roadtrip di Bulgaria | Dormire nel cortile di Villa Melnik

Melnik è conosciuta come una regione vinicola, ma ha anche molto da offrire, perché ha le “Piramides”, o formazioni rocciose di arenaria, scolpite dal vento. La vista migliore è dal sentiero ecologico che inizia al monastero di Rozhen.

Le piramidi di Melnik
Roadtrip di Bulgaria | Le piramidi di Melnik
fordtress-vandemici

vandemici

VANDEMICI - Adrian & Sandra
Dalla vita ai tempi della pandemia
Viaggiamo in Europa con il nostro piccolo camper chiamato Fortress!
Un anno sabbatico
Attualmente in Spagna

Questa pagina può contenere link sponsorizzati e/o di affiliazione. Utilizzando i nostri link di affiliazione ci sostieni senza costi aggiuntivi. Grazie!

Ti piacerebbe ricevere ogni mese ottimi consigli di viaggio e vantaggi extra? E sapevi che regaliamo mensilmente una mappa del mondo ai nostri abbonati? Tutto quello che devi fare è lasciare il tuo indirizzo email qui sotto e avrai la possibilità di vincere ogni mese!

logo-viaggiatori-del-mondo-grigio-1
Traduci »
5 azioni
5 azioni
Copia link