WERELDREIZIGERS.NL
Casa » Europa » Paesi Bassi » Vivere su una barca | Prima nuota, poi fai la cacca

Vivere su una barca | Prima nuota, poi fai la cacca

Come i confini si confondono, rompono i tabù, rendono il pensiero più facile e in definitiva
più merda sulle cose.


Pooping, cacare, meuren, cacca, spit, baffi, orsi, pressatura, un grande messaggio
fare una dichiarazione a discarico o semplicemente fare i tuoi affari. C'è un
enorme tabù sulla cacca. Ma perché in realtà? Siamo tutti merda. forse dentro
varie forme e dimensioni, ma tutti dobbiamo farlo davvero un paio di volte a
settimana in quel mini ufficio. E nessuno fa la cacca di fiori o orchidee, giusto? Continua a vivere
una piccola barca, insieme all'amico e al cane, è molto utile per rompere questo tabù, ma
è difficile. Non vorrei prendere un vero esempio dal nostro cane, ma se
Vedo com'è facile una tale bestia lì dentro... invidiabile. Bulloni, una cosa testarda.
A volte letteralmente.

Leggi anche: Vivere su una barca | Questo è Shem de Labric
Leggi anche: Vivere su una barca | Lo faresti?!
Leggi anche: Vivere su una barca | Visita indesiderata, brutte notti e ancora quella libertà

picchio
picchio

continua a sperare

Da bambino sono andato dal dottore una volta. Un uomo un po' elegante, giacca, alta marea,
calzini tirati su e quelle scarpe lucide. Se avesse anche occhiali dai colori così vivaci, osa
Non posso dirlo con certezza, ma indubbiamente era così. Il mio stomaco mi dava fastidio da un po'. Molto gonfio, qualche crampo e mi sentivo grasso, che è ancora comune.

"Hai già fatto molto?" mi chiese la patata bollente mentre mi toccava la pancia
provato. Mia madre era seduta sulla sedia accanto al lettino degli esami. La guardai interrogativo.
Lei non ha detto niente. "Hmm?" Ho chiesto. Mi sono schiarito la gola. 'Hai già fatto cazzate', tradusse mia madre. Quella era la lingua che parlavamo a casa.

Alba e rugiada sull'acqua
Alba e rugiada sull'acqua

Diverse persone in barca

Sorrido. Il mio cane mi guarda con aria di sfida e lo so quando prendo un veloce
fa movimento, inizia a correre avanti e indietro con la coda tra le gambe ringhiando
giocare.

Giaciamo su un canalone dove veniamo più spesso. Un posto bellissimo e tranquillo. Durante questo periodo di vacanza è più affollato e si vedono tutti i tipi di barcaioli. Dalle casse di birra e spazzatura ovunque, agli yacht pesantemente lucidati con scale a chiocciola.

Siamo in viaggio da circa quattro mesi. Ciò che tutti non abbiamo visto e sperimentato, è indescrivibile. Non certo la sensazione di libertà quando vado in bicicletta al lavoro al mattino o quando sono al limite al tramonto. Un po' di rugiada sull'acqua, sole che splende. Stupendo.

Lancio un bastone in avanti e il mio cane gli corre dietro come un matto. allora lo è
distratto. Qualcosa che dimostri che il cane è davvero sempre di più sul padrone
sembrerà. Dimenticando il bastone, si tuffa nell'erba alta. Vede qualcosa. Non ho idea di quale animale
ora di nuovo.

Uccello su un palo
Uccello su un palo

merda

Abbiamo una toilette a pompa a bordo. Spingi la leva in avanti, pompa l'acqua nel
pot, sbarazzati di questo e quello e dopo aver ruotato di nuovo la leva, spara al
marrone Johannes in mare.

Oltre a imparare che dovresti fare una nuotata prima di fare la cacca, diventerai anche sempre più abile nel non renderlo troppo imbarazzante di fronte al tuo partner. Pensa: metti un po' di musica, aspetta che il cane esca o semplicemente continua a pompare vigorosamente, sperando che la carta igienica non spari fuori bordo come un cannone di coriandoli.

'Venga!' Chiamo. Vedo la sua testolina bianca alzarsi sopra l'erba e corre saltando
per me. Superiamo un gruppo di persone che si sono installate per conto loro
barca. 'Vieni', lo chiamo, nella speranza che non lo faccia... e sì, il signore si siede.

Ovviamente ho dei sacchetti per la cacca con me, ma perché un animale del genere deve sempre fare la cacca nei punti in cui lo si vede? È stato rilasciato, ma sto ringhiando con la coda tra le gambe con un sacchetto di sandwich semi tiepido tra gli artigli.

La libertà che una tale bestia ha in sé è invidiabile. A bordo impari a fregarmene delle cose, bulloni compresi. Forse questo si svilupperà ancora di più. Sarebbe bello. Ma per ora va bene...

Leggi anche: Vivere su una barca | Questo è Shem de Labric
Leggi anche: Vivere su una barca | Lo faresti?!
Leggi anche: Vivere su una barca | Visita indesiderata, brutte notti e ancora quella libertà

Immagine dell'avatar

Shem de Labric

Mi chiamo Sam e ho 33 anni. Tre mesi fa ho scelto di rinunciare alla mia casa e vivere sulla mia barca. Insieme ad amico e cane, su circa 12 mq. Viviamo in una regione dei Paesi Bassi e navighiamo da un posto all'altro, continuiamo le vacanze e trascorriamo l'inverno in un posto fisso in un porto turistico.

Amo scrivere e mi piace farlo a bordo. Soprattutto ora che ho più spazio in testa perché ho meno preoccupazioni finanziarie, ho avuto una vita più rilassata sull'acqua (ovviamente con alti e bassi perché molte cose sono nuove) e devo anche lavorare meno. Il mio sogno finale è guadagnarmi da vivere scrivendo e non essere più legato alla location, così da poter andare dove voglio con la mia barca, possibilmente abbinata a un camper.

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

Scritto da:

Immagine dell'avatar

Shem de Labric

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link