WERELDREIZIGERS.NL
Aperte le frontiere vaccinali in Croazia
Casa » Europa » Kroatië » Consigli di viaggio Croazia | Viaggiare ai tempi del corona – Cosa devi organizzare?

Consigli di viaggio Croazia | Viaggiare ai tempi del corona – Cosa devi organizzare?

Gli ultimi consigli di viaggio per la Croazia | Con le vacanze in arrivo, possiamo segretamente sognare una vacanza in Europa. Viaggio a Kroatië in tempo di corona suona come una buona opzione. Quindi abbiamo deciso di scoprire cosa preparare e quali sono gli ultimi consigli di viaggio. Sfortunatamente, questo fa parte di questi giorni e non possiamo salire in macchina senza un piano o sali sull'aereo. Con questo blog speriamo di renderti le cose un po' più facili! Segui le regole del paese, viaggia responsabilmente e DIVERTITI.

Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2021.

Mancia: Poiché i consigli di viaggio cambiano costantemente, consigliamo a tutti di controllare le ultime notizie di viaggio la nostra pagina Facebook da seguire. Quindi puoi sempre vedere rapidamente quando si verificano cambiamenti importanti mentre sei in viaggio.

AGGIORNAMENTO 23 giugno 2021: La regione di Sjeverna Hrvatska in Kroatië (compresa Zagabria) andrà in GIALLO da domani 24 giugno?. Maggiori informazioni possono essere trovate in questa notizia.

Aggiornamento 22 giugno 2021: Nell'articolo abbiamo aggiunto una "mappa corona" attuale della Croazia, che può essere trovata tramite questo link. Questa mappa viene aggiornata quotidianamente dal governo croato. Al momento, le attuali restrizioni possono essere visualizzate all'indirizzo questo PDF chiaro, ancora in vigore.

AGGIORNAMENTO 17 giugno 2021: La Croazia è gialla ma la regione di Sjeverna Hrvatska (compresa Zagabria) rimane arancione. Se torni nei Paesi Bassi dalla parte gialla della Croazia, non è necessario essere in quarantena (casalinga). Inoltre, non è necessario inviare un test PCR negativo da lì. Questo è un must se vieni dalla regione di Sjeverna Hrvatska, inclusa Zagabria. Il tuo volo per i Paesi Bassi parte dall'aeroporto di Zagabria? Poi c'è un obbligo di prova. Se fai scalo all'aeroporto di Zagabria e non esci dall'aeroporto, l'obbligo del test non si applica. Zagabria e la regione di Sjeverna Hrvatska sono aree ad alto rischio. Viaggiare nella parte gialla della Croazia è quindi possibile, ma attenzione: ci sono delle restrizioni all'ingresso. 

AGGIORNAMENTO – 02 giugno 2021: Sede della Protezione Civile di Kroatië mercoledì 2 giugno ha adottato una decisione sull'allentamento delle misure di ingresso alle frontiere per i cittadini dei paesi dell'Unione europea e degli Stati membri Schengen. Leggi di più sul nuovo allentamento al confine con la Croazia.

AGGIORNAMENTO 1 giugno 2021: Non ci sono ancora modifiche. Al momento, le attuali restrizioni possono essere visualizzate all'indirizzo questo PDF chiaro, ancora in vigore. Tuttavia, è molto probabile che solo a breve termine entro e non oltre il 15 giugno (perché questa è la durata delle norme vigenti in Croazia, (Bron)), vengono annunciati nuovi allentamenti. I Paesi Bassi stanno attualmente segnando molto bene e cadrebbero nella "zona verde" con un nuovo aggiornamento.

La lista verde della Croazia
Per i paesi nella lista verde, tutte le restrizioni scadranno. Ciò significa che non ci sono più restrizioni di viaggio e non sono necessari più test PCR, inoltre gli obblighi di vaccinazione e quarantena scadranno. (Bron). Per entrare nella lista verde della Croazia, un paese può avere un massimo di 14 contagi ogni 25 abitanti in media in 100.000 giorni (Bron).

Dove sono i Paesi Bassi
I Paesi Bassi hanno attualmente 1 contagi ogni 12,3 abitanti (100.000 giugno).Bron) e la nostra media di 7 giorni è di 17 infezioni ogni 100.000 abitanti. Il numero dei contagi nel nostro Paese continua a diminuire a ritmo sostenuto. Quando la Croazia effettuerà il prossimo aggiornamento, molto probabilmente i Paesi Bassi rientreranno nei criteri di un "paese verde" e molto probabilmente tutte le restrizioni saranno revocate.

AGGIORNAMENTO 06 maggio 2021: Le vaccinazioni durante il viaggio hanno una bella offerta che vale la pena considerare. Invece di 139 euro a persona, ora paghi 109 euro a persona, a condizione che tu faccia il test PCR con almeno 2 persone contemporaneamente. L'offerta è destinata principalmente a famiglie o gruppi. Puoi qui fissare subito un appuntamento per la prova.

Restrizioni di viaggio in Europa

Quando vuoi andare in vacanza in Europa, devi prima chiederti quali sono i consigli di viaggio più attuali, quale paese è aperto ai turisti ea quali condizioni. Chris ha già viaggiato con il suo camper 4×4 a La Svizzera durante il tempo della corona. L'esperienza dimostra che questo è fattibile, se si è ben preparati. Oggi prendiamo viaggiare in Croazia in tempo di corona uno sguardo più da vicino. Le misure attuali garantiscono la possibilità per i viaggiatori di entrare nel Paese e prevediamo che ciò diventi ancora più agevole nel prossimo futuro.

Organizzare in anticipo un viaggio in Croazia

Come già indicato, dovrai pianificare il tuo viaggio. Prima di tutto, ovviamente, controlla i consigli di viaggio più recenti per la Croazia. Diversi paesi in Europa si aspettano anche che tu registri il tuo viaggio e mostri un risultato negativo del test PCR. Queste regole si applicano ancora in Croazia al momento. Ti spieghiamo esattamente cosa devi organizzare prima del tuo viaggio in Croazia.

I consigli di viaggio più aggiornati per la Croazia possono essere trovati sul sito web di netherlandsworldwide.nl

Test PCR (non più vecchio di 48 ore)

Il consiglio di viaggio per la Croazia va bene? Quindi un test PCR è essenziale, perché senza questo test in linea di principio non entrerai nel paese. Nei Paesi Bassi questi test sono piuttosto costosi. Paghi tra 130 e 150 euro. Devi essere in grado di consegnare un test PCR negativo all'arrivo in Croazia chi non ha più di 48 ore.

In Croazia, il test PCR costa 500 kune (= 66 euro). Puoi anche optare per un test Anticorpi (a 49 euro a test), ma poi devi fare nuovamente il test dopo 10 giorni (se rimani per più di 10 giorni). I bambini di età inferiore ai 7 anni non hanno bisogno di essere testati. Se hai un test effettuato al confine croato, dovresti metterti in quarantena per 10 giorni in Croazia. Non molto comodo, a meno che tu non stia in una casa dove questo è facile.

AGGIORNAMENTO 06 maggio 2021: Le vaccinazioni durante il viaggio hanno una bella offerta che vale la pena considerare. Invece di 139 euro a persona, ora paghi 109 euro a persona, a condizione che tu faccia il test PCR con almeno 2 persone contemporaneamente. L'offerta è destinata principalmente a famiglie o gruppi. Puoi fissare subito un appuntamento per il test tramite il pulsante qui sotto.

Se ti piace questo articolo, dona una tazza di caffè! ☕ Attraverso il ns link di pagamento bunq.me puoi donare una piccola somma entro un minuto.

Con un piccolo qualcosa mi tieni sveglio e il sito web in aria. Grazie in anticipo! ?

Chris - Wereldreizigers.nl

Certificato di vaccinazione

Se puoi già presentare un certificato di vaccinazione, quanto sopra non si applica. devi almeno 14 giorni ha ricevuto la seconda dose prima di entrare in Croazia. Devi indicarlo anche sul modulo di iscrizione.

Modulo di iscrizione Croazia

Oltre a un risultato negativo del test PCR (o al tuo certificato di vaccinazione), devi registrare il tuo viaggio in Croazia tramite a modulo in linea. Devi farlo all'ultimo minuto poiché devi caricare il tuo test PCR o il documento del test degli anticorpi qui. Inoltre, inserisci qui tutti i tuoi dati e facci sapere con chi viaggi e dove alloggerai in Croazia.

Tramite i link sottostanti troverai maggiori informazioni sul viaggio in Croazia in tempi di corona e il modulo di iscrizione che devi compilare prima di arrivare in Croazia. I consigli di viaggio più aggiornati per la Croazia possono essere trovati sul sito web di netherlandsworldwide.nl

Durante il tuo soggiorno in Croazia

Anche se i consigli di viaggio per la Croazia sono verdi da molto tempo, renditi conto che sei un ospite in questo paese e quindi rispetta tutte le regole che il paese ha come turista. Sempre e ovunque.

Maschere obbligatorie

I tappi per la bocca sono verplicht in tutti gli spazi interni chiusi e se non è possibile mantenere una distanza sufficiente. La mascherina è sempre obbligatoria nei negozi e nei mezzi pubblici.

I controlli possono essere effettuati

Le sanzioni per violazione delle misure possono costare intorno ai 1.050 euro. Quindi attieniti alle regole e assicurati di conservare tutti i documenti ufficiali per il tuo viaggio. Potrebbe esserti chiesto durante il tuo viaggio in Croazia.

Ricreazione aperta

Al momento le terrazze di ristoranti aperti (simile alla nostra situazione attuale nei Paesi Bassi) e la consegna e il ritiro sono consentiti. I negozi sono aperti con distanziamento sociale e un numero limitato di persone. Sono aperti anche spiagge, musei, monumenti nazionali, attrazioni, parchi, teatri e hotel. Vuoi prenotare un'escursione? Allora siate puntuali, perché anche qui c'è un numero limitato di iscrizioni.

E ricorda che la bellissima natura è sempre aperta!

Meteo e clima in Croazia

Nel mesi da maggio a settembre il clima in Croazia è bello. Con una temperatura minima di circa 13 gradi e a temperatura massima da circa il 34 graden ci suona bene! Andiamo!

Se ti piace questo articolo, dona una tazza di caffè! ☕ Attraverso il ns link di pagamento bunq.me puoi donare una piccola somma entro un minuto.

Con un piccolo qualcosa mi tieni sveglio e il sito web in aria. Grazie in anticipo! ?

Chris - Wereldreizigers.nl

Hai visto un errore? Facci sapere! Sono grato…

Immagine dell'avatar

Ilse & Nick

ILSE & NICK - LA NOSTRA VITA DA VIAGGIO
♥️ Travel addicted dai #paesi Bassi
? Inseguendo avventure e creando ricordi
? A casa, sognando dove andare dopo
✉️ [email protected]

7 commenti

  • La prova di VACCINAZIONE che hai ricevuto da RIVM va bene per la CROAZIA???

  • Ottimo grazie Chris per le informazioni. Vogliamo andare in Croazia con il camper a fine maggio. Attendo con ansia le vostre esperienze nella prossima settimana. Buon viaggio!

  • Fondamentalmente non cambia nulla. Devi solo rispettare le regole come descritto in questo articolo. Ciò significa che puoi consegnare un certificato di vaccinazione o un test PCR alla frontiera e avere con te un modulo di iscrizione compilato. Contiene anche l'indirizzo in cui alloggerai per primo, che è obbligatorio quindi dovrai pianificarlo. In quel modulo di iscrizione registri anche il tuo numero di cellulare e indirizzo e-mail, in modo che le autorità possano contattarti se c'è qualcosa che non va o se il consiglio di viaggio cambia.

    Non ci sono (per ora) ulteriori restrizioni sugli spostamenti in camper dopo il primo soggiorno. Ovviamente devi avere sempre con te prove e moduli.

    Sono tornato dalla Svizzera la scorsa settimana e andrò in Slovenia la prossima settimana. Posso anche aggiungere la Croazia a questo. Se questo è il caso, ovviamente condividerò anche quante più informazioni possibili su questo dalla pratica.

    Cordiali saluti,

    chris

  • Ciao Jo,

    Stiamo ancora scrivendo blog sui paesi che devi attraversare per arrivare in Croazia, quindi aggiorneremo questo blog con collegamenti a blog pertinenti.

    Se qualcos'altro non è completo o non va bene, faccelo sapere e sarebbe anche utile dire subito COSA è sbagliato in modo da poterlo correggere per gli altri nostri lettori 😉

Scritto da:

Immagine dell'avatar

Ilse & Nick

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link