WERELDREIZIGERS.NL
storia dei viaggi nello spazio
Casa » mondano » mondano | La storia dei viaggi nello spazio in 7 luoghi imperdibili

mondano | La storia dei viaggi nello spazio in 7 luoghi imperdibili

In questa edizione di mondano Parliamo della storia dei viaggi nello spazio. Chi non conosce la dichiarazione alata di Neil Armstrong durante la sua passeggiata sulla luna? Il 20 luglio 1969, non meno di 650 milioni di persone rimasero incollate allo schermo della TV per assistere in diretta allo sbarco sulla luna. La trasmissione ha battuto tutti i record.

Questo è prima piccole passo per l'uomoprima salto da gigante per umanità.

Neil Armstrong, 20 luglio 1969

Quasi nulla attira l'immaginazione tanto quanto i viaggi nello spazio. Di recente, gli appassionati di spazio sono stati persino in grado di registrarsi per $ 250.000 per il primo viaggio spaziale commerciale di Virgin Galactic.

Puoi comunque iscriviti ancora per questo viaggio sul sito web di Virgin Galactic (il prezzo è ora all'asta).

Quasi affascinante quanto lo stesso viaggio nello spazio è la sua storia. Ad esempio, lo sapevi che:

  • Il primo lancio di un razzo di successo avvenne su un'isola della Germania nazista.Germania?
  • I missili erano destinati a bombardare città come Londra e New York?
  • Decine di migliaia di prigionieri di guerra sono morti nella produzione dei missili?
  • Amerika, di Unione Sovietica, Frankrijk en Engeland ognuno aveva il suo fascino offensivo per attirare gli scienziati nazisti prima della fine della seconda guerra mondiale?
  • La tecnologia spaziale in Unione Sovietica stava conducendo fino agli anni '1960?

E SAPEVI CHE PUOI VIAGGIARE DA TE IN LUOGHI CHE SIGNIFICANO TANTO SPAZIO?

In questo blog viaggio lungo 7 LUOGHI DA VEDERE che sono stati decisivi per la storia dei viaggi nello spazio. Il vero appassionato di spazio non dovrebbe perderli!

1. Peenemünde, Germania (3 ottobre 1942)

Lancio del primo missile a lungo raggio

La storia dei viaggi nello spazio inizia il 3 ottobre 1942. Quel giorno, gli scienziati riescono a lanciare il primo razzo nello spazio da Peenemünde sull'isola tedesca di Usedom. Sotto l'occhio vigile di numerosi leader nazisti, l'Aggregat 4 raggiunge un'altitudine di 84,5 chilometri a una velocità massima di oltre 4.500 km orari. Il razzo rimarrebbe in aria per più di tre minuti e poi si tufferebbe nel Mar Baltico. L'Aggregat 4 è quindi considerato il primo razzo a lungo raggio.

Peenemünde, stabilimento di produzione e collaudo V2

Peenemünde sull'isola di Usedom nel Mar Baltico funge da principale sito di test e produzione per l'Aggregat 1936 dal 1943 all'agosto 4. I nazisti cambiarono quindi il nome di Aggregat 4 in Vergeltungswaffe 2 (V2).

Un razzo V2 sul terreno del Museo Tecnico Storico Peenemünde
Un razzo V2 sul terreno del Museo Tecnico Storico Peenemünde

Gli inglesi vengono a conoscenza dei progressi dei nazisti nella tecnologia missilistica. Nella notte tra il 17 e il 18 agosto 1943 effettuano un bombardamento in gran parte senza successo su Peenemünde. La maggior parte delle bombe cade sulle baracche residenziali dei prigionieri di guerra. I nazisti spostano immediatamente la produzione di razzi in una miniera a Nordhausen vicino a Buchenwald.

Museo Peenemunde

Peenemünde appartiene alla caduta del muro della Germania orientale. Nel 1991 viene allestito un magnifico museo sul sito dell'ex base missilistica. All'aperto ci sono molti manufatti della seconda guerra mondiale, come una replica del V2. All'interno c'è un'impressionante mostra sugli scienziati missilistici.

L'ex centrale elettrica ora funge da museo a Peenemünde
L'ex centrale elettrica ora funge da museo a Peenemünde

Clicca qui per il sito del Museo Tecnico Storico di Peenemünde

Anche altrove sull'isola di Usedom ci sono molti siti storici che possono essere visitati. È possibile visitare due baracche residenziali di prigionieri di guerra e la fabbrica di ossigeno. Dai un'occhiata anche a Karlshagen. Gli scienziati missilistici vivevano in questa località balneare. C'è un cimitero con una fossa comune per i 2.000 prigionieri di guerra che hanno perso la vita durante il bombardamento di Peenemünde.

2. Dora/Mittelbau & Buchenwald, Germania (agosto 1943 – aprile 1945)

Nuova location per la V2: Dora/Mittelbau

Dopo il bombardamento di Peenemünde, Von Braun ei suoi soci trasferiscono la produzione in una miniera vicino a Nordhausen. Fino ad allora, la miniera è stata utilizzata come deposito di carburante per la Wehrmacht. L'area è utilizzata come campo di lavoro Mittelbau Dora, un ramo del vicino campo di concentramento di Buchenwald.

Una guida del museo Dora/Mittelbau al plastico della caserma dei prigionieri
Una guida del museo Dora/Mittelbau al plastico della caserma dei prigionieri

Come a Peenemünde, la produzione del V2 è nelle mani dei prigionieri di guerra. A Dora lavorano in condizioni spaventose. Dei 60.000 lavoratori, circa 20.000 saranno uccisi, un periodo nero come la pece nella storia dei viaggi nello spazio.

Il sito di Dora ospita oggi un memoriale e un museo. Puoi visitare il museo e passeggiare per il sistema di tunnel con una guida. Molti resti dei missili sono ancora presenti.

Clicca qui per il sito del Mittelbau Dora Memorial (in inglese)

Il 10 gennaio 1945, la paura di un attacco V2 a New York è grande
Il 10 gennaio 1945, la paura di un attacco V2 a New York è grande

Campo di concentramento di Buchenwald

Le miniere di Dora si trovano vicino al campo di concentramento di Buchenwald. Quasi tutti i prigionieri di guerra che furono messi a lavorare a Dora provenivano da Buchenwald. L'ex campo di concentramento di Buchenwald è ora un luogo commemorativo e un museo.

Clicca qui per il sito web del Memoriale di Buchenwald (in inglese)

Il cancello d'ingresso a Buchenwald con il testo Jedem das Seine
Il cancello d'ingresso a Buchenwald con il testo Jedem das Seine

3. Huntsville, Alabama

Un nuovo capitolo nella storia dei viaggi spaziali sta arrivando. L'intelligence americana inizia l'operazione Paperclip alla fine della guerra. Questa operazione top-secret mira a portare il maggior numero possibile di scienziati tedeschi negli Stati Uniti. In totale, più di 1.600 scienziati tedeschi partono per l'America.

Alla fine del 1945, un certo numero di scienziati missilistici tedeschi sono di stanza a Fort Bliss, in Texas. Lì stanno inizialmente lavorando a un aggiornamento del V2. I lanci di prova sono in corso presso il vicino White Sands Proving Grounds nel New Mexico.

Lancio del razzo V2 fallito, White Sands Proving Grounds

Nell'aprile del 1950, 200 scienziati guidati da Wernher von Braun si trasferirono da Fort Bliss a Huntsville, in Alabama. Lì combattono i russi, che nel 1957 sono i primi a riuscire a orbitare attorno al satellite Sputnik 1. La corsa allo spazio è un dato di fatto. L'America farà tutto ciò che è in suo potere per vincere la battaglia per lo spazio.

Discorso di Kennedy il 25 maggio 1961: alla luna

La NASA è stata fondata a questo scopo nel 1958. La NASA sceglie Cape Canaveral come sito di lancio, Houston come centro di controllo e addestramento e Huntsville come base di sviluppo della tecnologia missilistica. Nel 1961, il presidente Kennedy formulò l'obiettivo finale della corsa allo spazio: il primo uomo sulla luna.

Il Marshall Space Flight Center della NASA a Huntsville sarà guidato da Wernher von Braun. L'ex nazista riesce a impressionare il popolo americano e diventa un eroe popolare.

La missione sulla luna è stata un argomento di conversazione regolare per oltre un decennio. L'industria musicale è stata anche coinvolta con innumerevoli canzoni su un viaggio sulla luna e sui viaggi nello spazio. L'evergreen del 1954 "Fly me to the moon" fu pubblicato nel 1964 in una versione di Frank Sinatra. È diventato un successo mondiale.

Portami sulla luna, Frank Sinatra, 1964

Huntsville oggigiorno si fa chiamare "Rocket City" ed è una fiorente città tecnologica, che deve molto al suo Rocket Man: Wernher von Braun.

Lo US Space and Rocket Center si trova a Huntsville dal 1970. Una visita a questo museo è un must assoluto per ogni appassionato di viaggi nello spazio. Puoi tranquillamente trascorrere un'intera giornata lì (notare gli orari di apertura; chiuso il lunedì). C'è davvero molto da fare per i bambini.

Il sito web di (von Braun's) Huntsville, Alabama

Fare clic qui per il sito Web US Space and Rocket Center.

Pubblicità del Centro spaziale e missilistico statunitense

4. Mosca, Russia (dal 1945)

Gli scienziati sovietici superiori

Come gli americani, i sovietici competono per i favori degli scienziati nazisti. I sovietici hanno un vantaggio in questo, perché le strutture per la ricerca e la produzione del V2 sono concentrate a Nordhausen. Quella zona fu liberata dai sovietici e si trova nella Germania dell'Est dopo la guerra.

Dal museo di Peenemünde: una foto di scienziati missilistici tedeschi in partenza per l'Unione Sovietica
Dal museo di Peenemünde: una foto di scienziati missilistici tedeschi in partenza per l'Unione Sovietica

Alla fine, un gruppo di 170 scienziati tedeschi partecipa al programma missilistico sovietico. La conoscenza da parte dei tedeschi della tecnologia V2 si rivela di fondamentale importanza per i successi aerospaziali dell'Unione Sovietica. Nel 1957 i russi sono i primi a riuscire a mettere in orbita un satellite artificiale. La Russia è quindi nella storia dei viaggi spaziali nei libri come il paese che per primo realizzò un vero volo spaziale.

Yuri Gagarin, il grande eroe dell'Unione Sovietica

Il successo dello Sputnik è il preludio della Corsa allo Spazio. Inizialmente, i russi aprono la strada. Ad esempio, il cane Laika viene mandato in orbita nello Sputnik 1957 nel settembre 2. Secondo il presidente Krusciov, Laika si è dimostrato un buon comunista perché abbaiava ogni volta che sorvolava gli Stati Uniti. In realtà, Laika è morta dopo poche ore dal surriscaldamento.

Una foto di un segno di testo in Comosphere, Hutchinson, Kansas
Una foto di un segno di testo su Sputnik 2 e cane Laika in Comosphere, Hutchinson, Kansas

L'Unione Sovietica ottiene un'altra clamorosa vittoria il 12 aprile 1961, quando il cosmonauta Yuri Gagarin riesce a orbitare attorno alla Terra a Vostok 1. Yuri Gagarin da allora in poi otterrà lo status di santo in tutta l'Unione Sovietica. Tutti i paesi dell'ex Unione Sovietica onorano ancora il cosmonauta con nomi di strade e statue, tra le altre cose.

La statua alta 42,5 metri di Yuri Gagarin, prospettiva Lenin, Mosca
La statua alta 42,5 metri di Yuri Gagarin, prospettiva Lenin, Mosca

Per prima cosa ci imbarazzano con la luna artificiale. Ora mandano un cane nello spazio per ringhiare contro di noi. Perché permettiamo loro di farla franca?

Dice Lyndon B. Johnson nella sua posizione di senatore degli Stati Uniti

A proposito, americana gli astronauti sono chiamati astronauti, mentre i loro colleghi russi passano per cosmonauti.

Attrazioni spaziali di Mosca

Dopo lo smantellamento dell'Unione Sovietica, Russia continuano il loro programma spaziale sotto il nome di Roscosmos. Nel 2000 seguirà una collaborazione internazionale sotto forma di International Space Station Program (ISS).

Museo dei Cosmonauti con sullo sfondo il Monumento ai conquistatori dello spazio, Prospekt Mira, Mosca
Museo dei Cosmonauti con sullo sfondo il Monumento ai conquistatori dello spazio, Prospekt Mira, Mosca

La storia dei viaggi nello spazio da una prospettiva russa è interamente trattata nel Museo dei Cosmonauti di Mosca. Per i veri irriducibili c'è la possibilità di fare un giro della casa di Sergei Korolev, il 'Rocket Man' russo.

L'imponente monumento ai conquistatori dello spazio, Mira Prospekt, Mosca.
L'imponente monumento ai conquistatori dello spazio, Mira Prospekt, Mosca.

Clicca qui per il sito del Museo dei Cosmonauti

Base di lancio Baikonur

Dal 1955 i russi utilizzano di gran lunga la più grande stazione spaziale del mondo: il Cosmodromo di Baikonur. Baikonur si trova in una steppa a 200 km dal Lago d'Aral e ha un'area non inferiore a 90 per 85 km.

Soyuz TMA-16 viene lanciato da Baikonur
Soyuz TMA-16 viene lanciato da Baikonur

Dal 1991 la stazione è stata affittata da Kazakistan ed è anche possibile assistere a un lancio. Sul sito web di Baikonur Cosmodrome Tours puoi controllare il programma e prenotare una visita.

Fare clic qui per ulteriori informazioni su come visitare Baikonur e partecipare a un lancio

Lancio di Baikonur: Vostok 1 con Yuri Gagarin, 12 aprile 1961

5. Stazione spaziale di Cape Canaveral/Kennedy Space Center, Florida (1949)

Cape Canaveral in Florida è stata utilizzata come sito di lancio spaziale dal 1949. Praticamente tutte le missioni spaziali vengono lanciate dalla Cape Canaveral Space Force Station e, dal 1962, anche dall'adiacente John F. Kennedy Space Center.

Cape Canaveral, in Florida
Cape Canaveral, in Florida

Kennedy Space Center

Una visita al Kennedy Space Center garantisce un'intera giornata di viaggio nello spazio. Il giardino dei razzi ospita alcuni dei razzi più famosi della storia spaziale americana. Un razzo Mercury-Redstone 3 lanciò le ambizioni di un intero paese nel 1961, quando Alan Shepard completò il primo volo spaziale con equipaggio degli Stati Uniti. Anche i programmi Mercury, Gemini e Apollo della NASA sono rappresentati in questo giardino di giganti, non solo come prodezze ingegneristiche, ma anche come tributo agli scienziati e agli ingegneri che hanno trasformato in realtà i sogni dei voli spaziali. Fatti guidare attraverso la storia della prima scienza missilistica nei tour giornalieri da un esperto aerospaziale. Puoi anche prenotare i posti VIP per i lanci sul sito web.

Clicca qui per il sito web del Kennedy Space Center

Pubblicità del Kennedy Space Center

In arrivo SpaceX e Space Launch System (SLS)

Nel 2012 inizierà un nuovo periodo nella storia dei viaggi nello spazio. La NASA sta adattando il Kennedy Space Center per lo Space Launch System (SLS) e Orion. Inoltre, è venuto anche SpaceX di Elon Musk in loco, la prima parte commerciale. Non molto dopo, Boeing arrivò anche per l'assemblaggio dello Starliner CST-100 e X-37B nelle sale dell'ex Orbiter Processing Facility.

Startup in piccoli spazi

La terra viene anche messa a disposizione delle società spaziali per le piccole startup spaziali. Blue Origin ha iniziato a costruire una fabbrica di razzi al Kennedy Space Center nel 2016. È qui che verranno costruiti e mantenuti i missili New Glenn e New Armstrong. La società di satelliti Internet OneWeb sta costruendo una fabbrica lì dove produrranno satelliti. Questo fa parte del programma Exploration Park, una partnership tra la NASA e Space Florida per portare le compagnie spaziali commerciali al Kennedy Space Center.

Un lancio di un razzo SpaceX da Cape Canaveral
Un lancio di un razzo SpaceX da Cape Canaveral

Firefly Aerospace ha concordato con Space Florida la costruzione di una fabbrica di missili a Exploration Park nel 2019. Presso il Kennedy Space Center si trova anche il Center for the Advancement of Science in Space (CASIS), la società che gestisce il laboratorio statunitense sulla stazione spaziale ISS.

6. Centro spaziale Lyndon B. Johnson, Houston, Texas (1963)

Il Manned Spacecraft Center è stato commissionato dalla NASA nel 1963. Tutti i voli spaziali con equipaggio sono guidati da Houston. Nel 1967 al centro fu dato il soprannome ufficiale: 'Space City'. E nel 1973 il nome viene cambiato in Lyndon B. Johnson Space Center.

Houston abbiamo un problema

Houston, abbiamo avuto un problema.

"Houston, abbiamo un problema" è una citazione popolare ma erronea delle comunicazioni radio tra l'astronauta dell'Apollo 13 John Swigert e il Centro di controllo della missione della NASA durante il volo spaziale dell'Apollo 13 nel 1970, quando gli astronauti scoprirono l'esplosione nella loro navicella spaziale condivisa.
Una replica a grandezza naturale allo Space Center Houston
Una replica a grandezza naturale allo Space Center Houston

Museo dello Space Center di Houston

Lo Space Center Houston è il museo situato sull'imponente complesso. Come il Kennedy Space Center, il museo rappresenta una giornata di divertimento nell'esplorazione dello spazio.

Clicca qui per il sito web dello Space Center Houston

Un video informativo sullo Space Center di Houston

7. Cosmosfera, Huntchison, Kansas

Forse il miglior museo al mondo sulla storia dei viaggi nello spazio si trova a Huntington, nel Kansas. Il museo una volta iniziò con una collezione privata di Patty Carey. Voleva condividere la sua passione per lo spazio con gli altri. Successivamente, il museo ha ampliato la sua collezione ed è riuscito a sequestrare collezioni uniche dalla NASA. Intorno alla caduta dell'Unione Sovietica, il museo colpì di nuovo e acquistò molti preziosi manufatti provenienti dai viaggi spaziali sovietici.

Un astronauta lascia il segno vicino all'ingresso della Cosmosphere, Hutchinson, Kansas
Un astronauta lascia il segno vicino all'ingresso della Cosmosphere, Hutchinson, Kansas

Ciò che rende il museo così unico è il fatto che la storia dei viaggi nello spazio è stata vista attraverso occhiali neutri. La storia nazista e la posizione controversa di Wernher von Braun sono discusse in dettaglio. Anche gli interessi geopolitici sono chiaramente spiegati.

Clicca qui per il sito web di Cosmosphere

Trasmissioni in diretta di lanci

Al giorno d'oggi molti lanci possono essere seguiti in diretta su Internet. Rocketlaunch.live mostra tutti i lanci conosciuti e space.com offre molte informazioni e immagini.

Clicca qui per il sito web di rocketlaunch.live con le date di tutti gli sbarchi e collegamenti a eventuali trasmissioni in diretta.

Clicca qui per il sito web di space.com, un altro sito web con tante notizie spaziali e tanti dati e video sui lanci.

Eric su uno scooter in Uganda

Eric

Com'è guidare per più di 10.000 chilometri in Madagascar su uno scooter acquistato localmente? O su un pikipiki (scooter in swahili) attraverso l'Africa orientale? In più di 20 anni ho visitato più di 100 paesi. Ciò ha portato a molte esperienze di viaggio inestimabili, che vorrei condividere con voi.

ERIC – OLTRE 100 PAESI
– Attualmente in Kenya.
– Condividi esperienze di viaggio uniche.
– Destinazioni preferite: Madagascar, Uganda, Giappone, India e Colombia.

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

Scritto da:

Eric su uno scooter in Uganda

Eric

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link