WERELDREIZIGERS.NL
Prospettiva di viaggio internazionale 2021
Casa » Notizie di viaggio » Wereldreizigers.nl prospettiva | Viaggi internazionali dall'estate 2021?

Wereldreizigers.nl prospettiva | Viaggi internazionali dall'estate 2021?

NOTIZIE DI VIAGGIO – 4 febbraio 2021: È una domanda che salta fuori senza sosta nei vari viaggi pagine facebook e gruppi: quando potremo viaggiare di nuovo all'estero? Siamo nell'estate del 2021 o possiamo anche cancellare il 2021 nella sua interezza? Siamo ancora in un blocco, ci sono innumerevoli misure e restrizioni in tutto il mondo e quindi tutto sembra desolante. Tuttavia, sono ottimista sul fatto che possiamo viaggiare a livello internazionale quest'anno. In effetti, mi aspetto che ciò avvenga già quest'estate e, nel peggiore dei casi, in autunno. In qualità di caporedattore di Wereldreizigers.nl Sono profondamente radicato in tutto ciò che ha a che fare con i viaggi. In questo modo ottengo tutte le notizie recenti e seguo da vicino tutte le modifiche imminenti e gli aggiornamenti delle notizie riguardanti regolamenti, standard, test e requisiti.

Cercherò di spiegarti in questo articolo perché sono così positivo. In questo articolo farò anche alcuni riferimenti ad articoli di notizie che abbiamo pubblicato nelle ultime settimane/mesi Wereldreizigers.nl perché contiene molte informazioni da cui puoi ricavare che tutto va molto più velocemente di quanto ti aspetteresti inizialmente.

Un nuovo standard globale

Allo stato attuale, la chiave per riprendere i viaggi internazionali è che i paesi riconoscano prima i reciproci protocolli covid-19. Al momento ogni paese lo sta facendo a modo suo. C'è disaccordo sul modo giusto, e così i viaggiatori, le compagnie aeree e gli aeroporti si trovano in una montagna caotica di regole e protocolli diversi.

È importante che ci sia uno standard che ogni paese applichi e faccia rispettare allo stesso modo. Al momento, ogni paese lo organizza da solo, il che è molto confuso per tutte le parti coinvolte.

Deve essere assolutamente diverso. Ci dovrà quindi essere uno standard mondiale per i test covid-19, le vaccinazioni e i protocolli di sicurezza. Uno standard uguale per tutti. Questa è la chiave per poter riprendere i viaggi internazionali.

La IATA e l'UE aprono la strada

La IATA (International Air Transport Association) sta quindi sollecitando al più alto livello globale che gli standard debbano essere messi in atto rapidamente per rendere nuovamente possibili i viaggi internazionali gratuiti. Tutte le informazioni su test e vaccinazioni sono ora molto frammentate. Al momento sono necessari tutti i tipi di documenti e documenti per poter viaggiare. Tutte queste regole e documenti sono molto ingombranti, ma allo stesso tempo facili da falsificare, il che comporta notevoli rischi per la salute pubblica. È quindi importante creare al più presto una banca dati centrale affidabile per tutta la documentazione relativa ai viaggi. Un database legato a una persona, in cui tutte le esigenze di viaggio sono archiviate in modo sicuro e possono essere visualizzate da aeroporti e dogane.

IATA Travel Pass - Un'applicazione mobile in fase di sviluppo
IATA Travel Pass – Un'applicazione mobile in fase di sviluppo

Fonte di informazioni 1: IATA svela il Mobile Travel Pass con informazioni sui vaccini | passaporto elettronico

Fortunatamente, questo nuovo standard è già in fase di elaborazione. In effetti, penso che possiamo già aspettarci un accordo globale su questo nuovo standard nel primo trimestre del 1. Molto probabilmente ci sarà un obbligo di vaccinazione per la maggior parte dei paesi, ma non sotto forma di carta. Sarà un'applicazione mobile (app), in cui potrai dimostrare digitalmente di essere stato vaccinato.

Massima priorità per l'UE

La IATA ha sviluppato un'App che renderà possibile tutto questo per più di sei mesi. L'app può anche essere vista funzionare e verrà utilizzata per archiviare i risultati dei test PCR e i dati delle vaccinazioni, tra le altre cose.

Viaggi internazionali nel 2021: libretto vaccinale o certificato digitale?
Viaggi internazionali nel 2021: libretto vaccinale o certificato digitale?

Allo stesso tempo, la IATA suggerisce anche di voler collegare l'applicazione a una sorta di ePasssport digitale, ad esempio collegandola a sistemi di identificazione come DigiD. Ciò accelererà esponenzialmente l'elaborazione e il controllo dei dati negli aeroporti.

Ora, introdurre un ePasssport con tutte le organizzazioni e i governi ingombranti sembra un compito impossibile, ma non commettere errori. L'intera digitalizzazione di passaporti e vaccinazioni ha accelerato enormemente nell'ultimo anno. Qualcosa che è stato messo da parte per 20 anni è ora improvvisamente in cima alla pila delle priorità più alte. A fine gennaio 2021 se ne discuteva ancora all'interno del vertice dell'UE.

Fonte di informazioni 2: La IATA sollecita il supporto per il certificato di vaccinazione digitale europeo

Alcuni governi sono riluttanti

Allo stesso tempo, alcuni governi sono anche conservatori quando si tratta di prospettive per i viaggi internazionali. Australia e Nuova Zelanda hanno recentemente indicato che potrebbero chiudere i propri confini ai turisti per tutto il 2021, per paura del virus. I politici a questo punto non vogliono bruciarsi le dita su promesse che potrebbero non essere in grado di mantenere, quindi scelgono di rimanere prudenti con le previsioni.

Fonte di informazioni 3: Notizie della BBC: è improbabile che l'Australia riapra completamente il confine nel 2021

L'Australia è ancora conservatrice riguardo ai viaggi internazionali
L'Australia è ancora conservatrice riguardo ai viaggi internazionali

come Australia en Neozelandese, ci sono un certo numero di paesi che attualmente sono ancora molto indietro rispetto al resto del mondo quando si tratta di vaccinare la propria popolazione. Finché la tua stessa popolazione non è ancora vaccinata, è impossibile riaprire le frontiere. Anche in Sud America al momento ci sono ancora grossi problemi e carenze di vaccini.

Fortunatamente, allo stesso tempo, vediamo anche che sempre più vaccini vengono approvati in tutto il mondo e che la produzione sta aumentando in modo esponenziale. I paesi riluttanti e in ritardo potrebbero semplicemente recuperare un enorme ritardo nel 2° trimestre del 2021.

Inoltre, ci sono anche molti paesi che sono già completamente vaccinati, tra cui Paesi Bassi, il resto di Europa, i paesi più sviluppati in Asia en Nord America. Questi paesi e territori prevedono di vaccinare la maggior parte della popolazione da maggio a luglio del 2021, facilitando i viaggi internazionali in discussione per il periodo estivo e autunnale di quest'anno.

Gli interessi economici

Gli interessi economici globali sono enormi. Non dobbiamo dimenticare la posta in gioco. Non si tratta di poche centinaia di migliaia di posti di lavoro o di diversi milioni di perdite. In tutto il mondo, nell'ultimo anno sono stati persi centinaia di milioni di posti di lavoro e migliaia di miliardi di perdite. I governi sono costretti a salvare dal baratro le principali compagnie aeree e sempre più persone non riescono a sbarcare il lunario per mancanza di lavoro nel settore turistico. La situazione è particolarmente grave in Asia, Africa e Sud America, dove il turismo è più importante.

Fonte di informazioni 4: Il colosso delle vacanze TUI riceve un pacchetto di emergenza finanziaria da 1,8 miliardi di euro
Fonte di informazioni 5: 2020 | Un anno disastroso per l'aviazione con il 60% di passeggeri in meno
Fonte di informazioni 6: 2020 | Un anno estremamente disastroso per le compagnie di viaggio e il turismo

TUI riceve un pacchetto di supporto di 1,8 miliardi
TUI riceve un pacchetto di supporto di 1,8 miliardi

Paesi come Tailandia en Sri Lanka sono già vicini alla disperazione, tentando di tutto per attirare i turisti nel paese nonostante la pandemia globale. La Thailandia flirta anche con completamente curato 'vacanze vaccinali'. Metti semplicemente 4000 euro e potrai andare in vacanza in Thailandia, e riceverai la vaccinazione gratis. Ad oggi, però, ha avuto scarso effetto, probabilmente perché i viaggi internazionali sono attualmente fortemente sconsigliati in quasi tutto il mondo.

Fonte di informazioni 7: Thailandia disperata: vaccinazioni e pacchetto vacanza in offerta
Fonte di informazioni 8: Lo Sri Lanka apre le frontiere ai turisti il ​​21 gennaio | Queste sono le regole
Fonte di informazioni 9: L'impatto del coronavirus sull'industria dei safari

Luce alla fine del tunnel

Per fortuna molte cose stanno andando bene. La mia sensazione dice, in base a tutte le notizie che ho visto ultimamente, che da fine estate, inizio autunno, ci saranno ancora molti viaggi. Ciò è alimentato principalmente dai rapporti della IATA (la più grande organizzazione aeronautica del mondo) e dell'UE, che stanno sviluppando e implementando molto attivamente applicazioni e standard che i paesi devono rispettare. Ciò dà fiducia perché i paesi membri utilizzeranno gli stessi test, gli stessi metodi di screening, le stesse misure di quarantena e gli stessi requisiti di vaccinazione. Anche molti paesi al di fuori dell'UE sono interessati ai nuovi standard che la IATA sta attualmente sviluppando in collaborazione con l'UE. Singapore, Giappone e Cina, ad esempio, hanno già manifestato la loro disponibilità a collaborare.

Fonte di informazioni 10: Luce alla fine del tunnel: accelerare la vaccinazione e la certificazione dei test

Prospetti viaggi internazionali nel 2021

Europa, Nord America, America Latina e Oceania

Allora qual è la prospettiva? Se me lo chiedete, quest'estate buona parte del mondo occidentale, asiatico e latinoamericano sarà almeno vaccinato. A condizione che tu possa dimostrare (tramite, ad esempio, lo IATA Travel Pass) di essere stato vaccinato, molto probabilmente sarai libero di viaggiare tra i paesi membri che riconoscono i nuovi standard entro la fine di questa estate, senza dover andare in quarantena ogni volta che dovrebbe.

Nonostante le recenti notizie conservatrici provenienti da Australia e Nuova Zelanda, mi aspetto che i due paesi raggiungano e aprano i loro confini entro la fine di quest'anno. La produzione mondiale di vaccini sta attualmente guadagnando slancio e gli interessi economici sono semplicemente troppo grandi per entrambi i paesi per continuare a portare avanti tutto per un altro anno.

Aruba, Bonaire e Curaçao

Aruba, Bonaire, CuraçaoSint Maarten, Sint Eustatius en Saba riceveranno la stessa strategia di vaccinazione per COVID-19 dei Paesi Bassi europei, ha annunciato il Consiglio sanitario. Ciò significa che le persone con più di 60 anni e i gruppi a rischio medico sono i primi ad essere vaccinati. La vaccinazione del resto della popolazione inizierà su queste isole a metà febbraio.

Secondo la pianificazione attuale, avranno finito di vaccinare la popolazione all'incirca nello stesso periodo dei Paesi Bassi (maggio-luglio 2021). Ciò dovrebbe significare anche che le isole olandesi saranno nuovamente autorizzate a viaggiare con priorità oltre ai paesi europei.

Fonte di informazioni 11: Consigli sulla priorità della vaccinazione COVID-19 per le isole ABC
Fonte di informazioni 12: I primi vaccini Covid somministrati nei Paesi Bassi caraibici a metà febbraio

Asia, Africa e America Centrale

Per gran parte del Asia, Africa en America Centrale Purtroppo a questo punto sono ancora triste. Ora sembra che queste regioni dovranno aspettare più a lungo prima che i vaccini siano disponibili, perché semplicemente non possono competere con i paesi più ricchi al momento. L'immagine qui sotto della BBC, che ha recentemente condotto una ricerca sull'attuale distribuzione dei vaccini nel mondo, lo mostra bene.

Copyright dell'immagine della BBC | Link

Fonte di informazioni 11: Come verranno condivisi i vaccini Covid con i paesi più poveri?

Per queste regioni si tratterà quindi principalmente di attesa.

Infine,

Ho fatto del mio meglio per fornirti quante più informazioni recenti possibile in questo articolo. Nessuno sa esattamente come sarà questa estate in termini di viaggi internazionali. Ma possiamo (senza avere una sfera di cristallo) fare una stima ragionevole semplicemente seguendo le notizie. Ci sono un certo numero di paesi che prevedo riapriranno i loro confini in estate. Personalmente, quindi, scelgo di vedere le prospettive in positivo, concentrandomi principalmente su ciò che potrebbe essere già possibile.

Fino a quel momento? Resta a casa. Obbedire alle regole. Viaggia il meno possibile e se vuoi continuare a sognare come me, allora inizia pianificare un viaggio nel mondo. Allora hai subito qualcosa da fare durante il lockdown!

Vuoi rimanere informato sulle ultime novità? Quindi assicurati di seguirci su oa Facebook en Instagram, e ovviamente mantiene il nostro notizie di viaggio Tieni d'occhio questa pagina per rimanere informato su tutti gli sviluppi.

Scritto da: Chris - Wereldreizigers.nl
Immagine dell'avatar

Viaggiatori del mondo

Wereldreizigers.nl significa "Viaggiatori del mondo" in olandese. Lasciati ispirare, sali a bordo!

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link