WERELDREIZIGERS.NL
spanje
Casa » Notizie di viaggio » La Spagna vuole ammettere i turisti senza un test PCR o un certificato di vaccinazione

La Spagna vuole ammettere i turisti senza un test PCR o un certificato di vaccinazione

NOTIZIE DI VIAGGIO – 17 maggio 2021: Spagna vuole turisti a partire dal 20 maggio 2021 Regno Unito permettere senza Test PCR o certificato di vaccinazione. Il governo spagnolo prevede inoltre di consentire rapidamente ad altri paesi con un basso tasso di infezione di tornare in Spagna senza un test PCR o un certificato di vaccinazione.

AGGIORNAMENTO – 23 maggio 2021 19:31: La Spagna apre il 7 giugno per i turisti vaccinati provenienti da 34 paesi. Puoi leggere tutto in merito questo articolo di notizie.

AGGIORNAMENTO – 23 maggio 2021 19:53: Spagna ha confermato che da lunedì 24 maggio per consentire l'ingresso nel Paese dei viaggiatori provenienti dai seguenti paesi, anche se non sono stati vaccinati e senza dover sottoporsi a controlli sanitari all'arrivo. Questi sono i paesi di Australia, Nuova Zelanda, Singapore, Israele, Corea del Sud, Thailandia, Ruanda, Cina e Giappone. I Paesi Bassi e il Belgio non sono ancora inclusi, anche se si prevede che un certo numero di paesi europei, inclusi Paesi Bassi e Belgio, verranno presto aggiunti all'elenco.

Dal 20 maggio

Dal 20 maggio, il governo prevede di ammettere turisti provenienti da paesi al di fuori e all'interno dell'Unione Europea con buono status senza richiedere una PCR negativa, anche se non sono stati vaccinati. Lo ha comunicato il segretario di Stato al Turismo, Fernando Valdés, in dichiarazioni a Vozpopuli dopo un seminario sul settore del Parlamento europeo a Madrid.

Attualmente, con poche eccezioni, l'Unione Europea vieta i viaggi non essenziali ai passeggeri provenienti da paesi non battenti bandiera dell'UE, compreso il Regno Unito dopo la Brexit. Inoltre, i turisti provenienti da paesi a rischio nell'UE devono ancora avere a test PCR negativo Discutere. Tuttavia, questa regola sarà rivista il 20 maggio.

Negoziazione con i paesi dell'UE

Il governo sta negoziando con il resto dei paesi dell'UE per rendere più flessibili le normative vigenti e per aprire le frontiere ai viaggiatori provenienti da paesi con un basso tasso di infezione e/o un'elevata copertura vaccinale.

“Sulla base di prove scientifiche, i viaggiatori provenienti da paesi con un'incidenza relativamente bassa non rappresentano alcun rischio. A quelle persone non verrà chiesto un test PCR, è un modo per facilitare il transito", ha affermato Valdés.

Valdés ha sottolineato che ciò non si limita solo al Regno Unito, ma a qualsiasi paese con buoni dati epidemiologici, come Germania, Paesi Bassi en Svizzera.

I confini della Spagna devono riaprirsi

Come affermato dal Segretario di Stato per il Turismo, il governo chiede di porre fine alla chiusura dei confini. Invece di chiudere i confini, altre misure come il passaporto covid se il riconoscimento reciproco debba essere introdotto quanto prima.

Niente più restrizioni per gli inglesi

Ci sono ancora restrizioni per i principali paesi come il Regno Unito. Il Regno Unito è stato storicamente il paese più importante per la Spagna, con oltre 18 milioni di britannici che si recano nel paese ogni anno.

I turisti britannici potranno quindi venire in Spagna senza un test PCR dal 20 maggio, e poiché le cifre del Regno Unito sono al di sotto della gamma considerata pericolosa (circa 50 casi ogni 100.000 persone), ha affermato il ministro in un'altra conferenza stampa questa settimana.

Spagna disposta a rischiare

"Secondo gli epidemiologi, una persona sicura è definita se ha una PCR negativa, se ha subito la malattia o se si scopre che è stato vaccinato", Valdés ha difeso, adducendo la necessità di soddisfare solo una delle condizioni. 

“In questa vita bisogna correre dei rischi e con una popolazione di cui oltre il 30% è già stato vaccinato, osiamo correre questi rischi”, aggiunse Valdes.

Il governo vuole ripristinare il turismo

Il Ministero del Turismo spagnolo ha anche lanciato una campagna pubblicitaria con effetto immediato, per la quale ha stanziato 8 milioni di euro per attirare turisti internazionali e soprattutto britannici, mercato principale della Spagna. 

È probabile che una maggiore chiarezza sull'allentamento per altri paesi all'interno dell'UE diventi chiara il 20 maggio o dopo. Resta quindi da vedere se Paesi Bassi appartiene all'elenco dei paesi che saranno ammessi in Spagna a breve termine senza un test PCR.

Fonte: www.vozpopuli.com
Immagine dell'avatar

Viaggiatori del mondo

Wereldreizigers.nl significa "Viaggiatori del mondo" in olandese. Lasciati ispirare, sali a bordo!

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link