WERELDREIZIGERS.NL
migliaia di miliardi di perdite nel settore turistico
Casa » Notizie di viaggio » Il settore del turismo ha subito una perdita di 2020 trilioni (!) nel 4,5 a causa del COVID-19

Il settore del turismo ha subito una perdita di 2020 trilioni (!) nel 4,5 a causa del COVID-19

NOTIZIE DI VIAGGIO – 25 marzo 2021: L'annuale Economic Impact Report (EIR) del World Travel & Tourism Council rivela l'impatto devastante del COVID-19 sull'industria globale dei viaggi e del turismo lo scorso anno, che ha subito una massiccia perdita di quasi 4,5 trilioni di dollari. Inoltre, nel settore sono stati persi oltre 61 milioni di posti di lavoro in un solo anno.

È difficile capire quanti soldi siano effettivamente 4,5 trilioni, ma per darti un'idea, elenchiamo l'importo nella sua interezza di seguito.

$ 4.500.000.000.000,-

La perdita del settore turistico globale nel 2020

I dati annuali dell'Economic Impact Report (EIR) del WTTC

L'EIR annuale del World Travel & Tourism Council (WTTC), che rappresenta il settore privato mondiale dei viaggi e del turismo, mostra che il contributo del settore al PIL (il prodotto interno lordo è il valore monetario totale di tutti i beni e servizi prodotti in un paese durante un determinato periodo di tempo), diminuito di ben il 49,1%, rispetto all'economia globale complessiva che è scesa di appena il 3,7%.

Nel 2020 aumenteranno enormi perdite. Il rapporto dipinge il primo quadro completo di un'industria che lotta per sopravvivere nonostante le paralizzanti restrizioni ai viaggi e le quarantene, che continuano a minacciare l'urgente ripresa dell'economia globale.

Leggi anche: I blogger di viaggio olandesi si sono dimostrati resilienti durante la crisi della corona

I blogger di viaggio olandesi si sono dimostrati resilienti durante la crisi della corona
I blogger di viaggio olandesi si sono dimostrati resilienti durante la crisi della corona

L'impatto globale si è rivelato enorme

Complessivamente, il contributo del settore al PIL globale è sceso a $ 4,7 trilioni nel 2020 (5,5% dell'economia globale), da quasi $ 9,2 trilioni dell'anno precedente (10,4%).

Nel 2019, il 10,6% della popolazione attiva mondiale era impiegata nel settore turistico

Rapporto annuale sull'impatto economico (EIR) del WTTC

Nel 2019, quando i viaggi e il turismo sono esplosi a livello globale, generando un nuovo lavoro su quattro in tutto il mondo, il settore ha contribuito con il 10,6% (334 milioni) di posti di lavoro a livello globale.

Ma l'anno scorso, quando la pandemia ha squarciato il cuore dei viaggi e del turismo, sono stati persi oltre 62 milioni di posti di lavoro, con un calo del 18,5%, lasciando solo 272 milioni di persone occupate nel settore in tutto il mondo.

Un tassista di tuk tuk a Bangkok | Un lavoro noto nel settore turistico
Un tassista di tuk tuk a Bangkok | Un lavoro noto nel settore turistico

Questa perdita di posti di lavoro si è verificata nell'intero ecosistema dei viaggi e del turismo, colpendo in particolare le PMI (PMI), che costituiscono l'80% di tutte le aziende del settore. Inoltre, essendo uno dei settori più diversificati al mondo, l'impatto su donne, giovani e minoranze è stato significativo.

La minaccia del covid-19 non è ancora finita

La minaccia rimane, tuttavia, poiché molti di questi posti di lavoro sono attualmente supportati da programmi di mantenimento del governo e orari ridotti, che potrebbero andare persi senza una piena ripresa dei viaggi e del turismo.

Sempre all'avanguardia nel guidare il settore privato negli sforzi per ripristinare la mobilità internazionale e ripristinare la fiducia dei consumatori globali, il WTTC ha elogiato i governi di tutto il mondo per la loro rapida risposta.

Tuttavia, il consiglio globale per il turismo teme che i governi non possano continuare a sostenere i lavori in pericolo a tempo indeterminato e dovrebbero invece rivolgersi al settore per guidare la ripresa in modo che possa alimentare la ripresa economica globale salvando le imprese e creando nuovi posti di lavoro tanto necessari da creare. Solo così potrai salvare milioni di persone da un abisso economico.

Mi mancano-viaggiare-destinazioni-lontane
Viaggia, mi manca. Mi manca così tanto. Una lettera per destinazioni lontane.

Spesa per viaggi internazionali in calo del 69,4%

Il rapporto rivela anche una perdita scioccante nella spesa per i viaggi internazionali, inferiore del 69,4% rispetto all'anno precedente.

La spesa per i viaggi interni è diminuita del 45%, un calo inferiore dovuto ad alcuni viaggi interni in un certo numero di paesi.

Gloria Guevara, Presidente e CEO del WTTC, ha dichiarato: "Dobbiamo elogiare la rapida azione dei governi di tutto il mondo per salvare così tanti posti di lavoro e mezzi di sussistenza a rischio, grazie a vari schemi di conservazione, senza i quali i numeri di oggi sarebbero molto peggiori. .

“Tuttavia, l'annuale Economic Impact Report del WTTC mostra l'intera portata del dolore che il nostro settore ha sopportato negli ultimi 12 mesi, che ha inutilmente distrutto molte vite e aziende, grandi e piccole.

Un aeroporto vuoto

“Ovviamente nessuno vuole sperimentare ciò che tanti hanno subito negli ultimi 4,5 mesi. La ricerca del WTTC mostra che l'industria globale dei viaggi e del turismo da sola è stata devastata, subendo una perdita senza precedenti di quasi XNUMX trilioni di dollari.

“Poiché il contributo del settore al PIL è diminuito di quasi la metà, è più importante che mai che i viaggi e il turismo ricevano il sostegno di cui hanno bisogno in modo che possano contribuire alla ripresa economica, che sarà determinante per aiutare il mondo ad andare avanti. riprendersi dagli effetti della pandemia”.

La strada per la ripresa: bandi del WTTC per giugno 2021

Mentre il 2020 e l'inverno del 2021 sono stati disastrosi per i viaggi e il turismo, la ricerca del WTTC mostra che se la mobilità internazionale e i viaggi riprenderanno entro giugno di quest'anno, aumenteranno in modo significativo il PIL globale e nazionale, nonché i posti di lavoro allo stesso tempo.

Secondo l'indagine, il contributo del settore al PIL mondiale potrebbe aumentare notevolmente quest'anno, con un aumento del 48,5% su base annua. La ricerca mostra anche che il suo contributo potrebbe raggiungere quasi lo stesso livello del 2022 nel 2019, con un ulteriore aumento del 25,3% su base annua.

Il WTTC prevede inoltre che se l'introduzione dei vaccini a livello globale continuerà a un ritmo rapido e le restrizioni di viaggio verranno allentate appena prima dell'intensa stagione estiva, i 62 milioni di posti di lavoro persi nel 2020 potrebbero tornare entro il 2022.

Una piscina a sfioro al tramonto – Bali

Leggi anche: Bali aprirà comunque ai turisti nel luglio 2021, afferma il presidente Jokowi

Il WTTC sostiene fermamente la ripresa dei viaggi internazionali sicuri nel giugno di quest'anno, se i governi seguono i suoi quattro principi di recupero, incluso un regime di test di partenza internazionali completamente coordinato per tutti i viaggiatori non vaccinati, per eliminare le quarantene.

Protocolli di salute e igiene migliorati

Comprende anche il miglioramento dei protocolli sanitari e igienici e l'uso obbligatorio della mascherina; passare alle valutazioni del rischio del singolo viaggiatore piuttosto che alle valutazioni del rischio paese; e supporto continuo al settore, comprese le tasse, la liquidità e la protezione dei dipendenti.

Il WTTC afferma che l'introduzione delle tessere sanitarie digitali, come quella recentemente annunciata 'Green Pass digitale' sosterrà la ripresa del settore.

La Global Tourism Authority sta inoltre esortando i governi di tutto il mondo a fornire una tabella di marcia chiara e decisiva per dare alle aziende il tempo di aumentare le operazioni per riprendersi dalle devastazioni della pandemia.

Fonte: WTTC
Immagine dell'avatar

Viaggiatori del mondo

Wereldreizigers.nl significa "Viaggiatori del mondo" in olandese. Lasciati ispirare, sali a bordo!

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link