Wereldreizigers.nl
Casa » Consigli per il viaggio » 4 articoli indispensabili dai Paesi Bassi per lunghi viaggi

4 articoli indispensabili dai Paesi Bassi per lunghi viaggi

Ci sono innumerevoli elenchi che si possono trovare su Internet e tutto il resto blog di viaggio ne sono davvero pieni; liste di imballaggio con cose che non dovresti dimenticare di mettere in valigia. A volte fino a 30 oggetti casuali che dovresti assolutamente portare con te! Spesso con il solo scopo di venderti ancora più cose...

Quindi, se ignoriamo la natura commerciale dietro tutti questi articoli, quali articoli sono effettivamente essenziali da portare dai Paesi Bassi?

Unico nei Paesi Bassi

Quello che ho imparato durante tutti i miei viaggi precedenti è che puoi comprare (quasi) tutto mentre viaggi in seguito. Buone scarpe, repellente per zanzare, zaini, lampade frontali, power bank, puoi trovare tutto quel genere di cose quasi ovunque nel mondo. Ecco perché questi articoli non sono davvero necessari da mettere in valigia se stai facendo un lungo viaggio o un viaggio nel mondo. Ci arriverai comunque, nel caso ti fossi dimenticato qualcosa.

Tuttavia, le cose che non dovresti assolutamente dimenticare di mettere in valigia sono solo oggetti a cui sono effettivamente correlati Paesi Bassi. Oggetti o cose che non puoi trovare in nessun'altra parte del mondo!

Detto ciò; di seguito ho raccolto 4 elementi essenziali per te, tra cui ovviamente alcune prove. Con noi nessun viaggio inizierà senza questi 4 articoli.

Gli articoli indispensabili dai Paesi Bassi

1. La bandiera olandese

Noi olandesi con i piedi per terra non siamo veramente patriottici. La maggior parte degli olandesi non si preoccupa tanto delle nostre origini e non esprime il nostro orgoglio nazionale come fa in paesi come l'America, dove la bandiera nazionale a volte sembra più preziosa delle vite umane.

Tuttavia, portare una bandiera olandese con te in viaggio è qualcosa che posso consigliare a tutti. Non importa nemmeno se sei con un camper autobus autocostruito porta Europa o come noi, da Amerika viaggi.

Anche se stai viaggiando con lo zaino in spalla Sud America of Sud-est asiatico, avere una bandiera olandese con te è fantastico.

Appendere una bandiera olandese sul tuo camper o sul balcone di un hotel o ostello è un bel modo per entrare in contatto con le persone. bandiere sono l'ultimo inizio di conversazione. Non solo attiri connazionali con una bandiera olandese, ma incontrerai spesso anche persone curiose dei Paesi Bassi. In America, ad esempio, troviamo spesso che attiriamo persone che hanno in qualche modo un legame con il nostro Paese, attraverso il cognome, i nonni o il lavoro.

Le bandiere irradiano un pezzo di identità. Noi olandesi possiamo vivere in un piccolo paese, ma è un paese di cui possiamo essere assolutamente orgogliosi. Una bandiera pesa poco e occupa pochissimo spazio nella valigia o nello zaino. Per quanto ci riguarda, non c'è quindi motivo di non portare con sé la bandiera olandese in viaggio!

2. Libri e traversine in lingua olandese

Chiunque ami leggere libri conosce questo dilemma. I libri in lingua olandese non si trovano all'estero. La nostra lingua non è parlata quasi da nessuna parte, quindi semplicemente non è disponibile dall'altra parte del mondo.

A volte con un po' di fortuna incontrerai altri viaggiatori olandesi con i quali potresti riuscire a fare uno scambio di libri. E se porti un e-reader, puoi comunque scaricare libri online. Ma coloro che non sono appassionati di tecnologia e/o preferiscono semplicemente leggere un libro di carta, avranno finito i loro libri dopo pochi giorni o settimane.

I libri sono pesanti e goffi. Prova a verificare con te quanto ti piace leggere e quanto spazio puoi liberare per portare magari con te dei libri olandesi in più.

Come suggerimento in più posso aggiungere che esiste una cosa come i "lettori incrociati". Questi sono libri di carta completi, ma in un piccolo formato. Questi stanno proprio in tasca. Leggi i libri trasversalmente, da cui ovviamente il nome dormienti. Puoi portare in vacanza fino a 20 persone in lingua olandese e hai comunque bisogno di meno peso e spazio rispetto a uno o due libri normali. Puoi farlo per alcuni mesi. Utile!

3. Spina da viaggio (e convertitore)

Non importa quanto sembrino normali le nostre spine nei Paesi Bassi, noterai subito che ti imbatti in tutti i tipi e dimensioni di spine all'estero. Sì, le prese da viaggio sono spesso disponibili in misura limitata in altre parti del mondo. Tuttavia, so per esperienza che può essere una vera sfida trovare una presa da viaggio che funzioni davvero bene con i dispositivi olandesi.

Molti dispositivi dei Paesi Bassi semplicemente non funzionano a 100 o 110 volt. Hai quindi bisogno di un inverter che converta 110v in 220-240v.

Chris - Wereldreizigers.nl

Ad esempio, chiunque viaggi in America, nelle isole ABC, in Brasile o in Giappone dovrebbe riflettere attentamente sui propri dispositivi. In questi paesi, lo standard è 100 o 110 volt invece di 220 volt. Per questo non hai solo bisogno di una presa da viaggio, ma anche di un cosiddetto convertitore. Molti dispositivi dei Paesi Bassi semplicemente non funzionano a 100 o 110 volt. Hai quindi bisogno di un inverter che converta 110v in 220v. In effetti, è probabile che li danneggi se li colleghi semplicemente senza cambiare la tensione.

Leggi anche: Qual è la migliore fotocamera per un tour mondiale? E perché?

Soprattutto le apparecchiature informatiche e i dispositivi che si surriscaldano, come bollitori e asciugacapelli, sono estremamente sensibili a questo. Fortunatamente, la maggior parte dei telefoni al giorno d'oggi ha un caricabatterie standard in grado di gestire tutte le tensioni nel mondo. Ma per sicurezza, controlla sempre in anticipo!

Anche in questo caso, dimenticare un inverter può essere davvero problematico in questi paesi. I paesi in cui andrai avranno inverter in vendita, ma di solito funzionano al contrario. Quindi da 220 volt a 110 volt, destinati ai turisti che viaggiano in Europa. E questo non ti serve...

4. Affetta formaggio

Trovare formaggio buono o gustoso all'estero è una sfida, ma fortunatamente ci sono sempre più paesi che producono formaggio delizioso. In paesi come la Svizzera, l'America e l'Australia si possono trovare ottimi formaggi con un po' di ricerca, ma a volte è inaccessibile.

Affettatrice per formaggi
MigGroningen, CC BY-SA 3.0

Solitamente il formaggio è già affettato e talvolta anche confezionato per fetta in carta o plastica. Uno spreco di materiali ovviamente e questo fa salire anche il prezzo. Non paghi solo per il formaggio, ma anche per il materiale di imballaggio. Quindi conviene davvero avere un'affettatrice per formaggio con te. Puoi quindi scegliere di acquistare un blocco di formaggio, per affettarlo tu stesso con la tua affettatrice per formaggio dai Paesi Bassi. Inoltre, i formaggi non ancora tagliati sono spesso di migliore qualità.

Perché in parole povere; conoscono a malapena un'affettatrice di formaggio in qualsiasi parte del mondo. È davvero un oggetto unico dai Paesi Bassi. Ci sono ovviamente quelle storie selvagge secondo cui un importatore di affettatrici di formaggio è diventato milionario in America e in Australia. Bene, dopo tre mesi di viaggio negli Stati Uniti, posso dirti con sicurezza: non abbiamo ancora visto un'affettatrice per formaggio qui.

Immagine dell'avatar

Chris Thomassen

Proprietario di Wereldreizigers.nl | Scopri il mondo!
- Viaggiatore del mondo che blogga a tempo pieno.
- Scrive di viaggi, fotografia, sostenibilità e gadget.
- Ama scoprire luoghi estremi e sconosciuti.

Questa pagina può contenere link sponsorizzati e/o di affiliazione. Utilizzando i nostri link di affiliazione ci sostieni senza costi aggiuntivi. Grazie!

Ti piacerebbe ricevere ogni mese ottimi consigli di viaggio e vantaggi extra? E sapevi che regaliamo mensilmente una mappa del mondo ai nostri abbonati? Tutto quello che devi fare è lasciare il tuo indirizzo email qui sotto e avrai la possibilità di vincere ogni mese!

logo-viaggiatori-del-mondo-grigio-1
Traduci »
Copia link