Wereldreizigers.nl
Casa » Via terra » Overlanding in Islanda e Isole Faroe (in inverno)

Overlanding in Islanda e Isole Faroe (in inverno)

Siamo partiti il ​​5 ottobre 2021 Paesi Bassi, che si stava preparando per la caduta. Otto mesi dopo eravamo di nuovo a Etten-Leur. Abbiamo fatto un viaggio attraverso il Nord Europa, dieci paesi in inverno. Abbiamo quindi guidato e navigato per oltre 26.000 chilometri. Un bel po' in effetti...

Dopo un giro intorno al mare Baltico abbiamo iniziato il nostro Islanda-viaggio. La turbolenta traversata verso l'Islanda, le forze primordiali e la crudezza dell'Islanda e il clima speciale del Isole Faroe.

Il viaggio da e verso l'Islanda e le Isole Faroe | Islanda e Isole Faroe in inverno
Il viaggio da e verso l'Islanda e le Isole Faroe | Islanda e Isole Faroe in inverno

In Islanda

Dopo il nostro giro del Mar Baltico, siamo andati per la prima volta nei Paesi Bassi alla fine di febbraio 2022 per ricevere la nostra dose di richiamo Covid. Questo non è possibile in nessun'altra parte d'Europa.

Il traghetto per l'Islanda

In Hirtshals, nel nord della Danimarca (location qui) prendiamo il traghetto per Seyðisfjordur, la città portuale sul lato est dell'Islanda (location qui). Tutto è nuovo per noi; il check-in sul traghetto, il lungo viaggio in mare, la nostra cabina sulla barca e la vita a bordo.

La traversata dura 3 notti con una sosta torshavn (Posizione qui) sul Isole Faroe. Avevamo prenotato una cabina esterna e ci godevamo il lusso a bordo. Nonostante il mare a volte agitato, ci sedevamo spesso al bar sul ponte superiore dove la sera c'era musica dal vivo. Era aperto solo il ristorante self-service, ma la scelta dei pasti era buona e varia. Dormire con il mare mosso a volte è stata una sfida, ma non ci siamo ammalati e siamo riusciti a dormire bene la notte.

La sosta a Torshavn era promettente. Sulla via del ritorno siamo stati una settimana alle Isole Faroe e ora splendeva il sole!

Torshavn | Islanda e Isole Faroe in inverno
Torshavn | Islanda e Isole Faroe in inverno

Dopo un'altra dura notte sul traghetto siamo arrivati ​​a Seyðisfjörður. Il sole splendeva promettente e sembrava che non ci fosse quasi neve. Sembrava persino un po' primaverile.

Quasi nessuna neve e ghiaccio | Islanda e Isole Faroe in inverno
Quasi nessuna neve e ghiaccio | Islanda e Isole Faroe in inverno

Il nostro itinerario attraverso l'Islanda

Il percorso attraverso l'Islanda | Islanda e Isole Faroe in inverno
Il percorso attraverso l'Islanda | Islanda e Isole Faroe in inverno

Siamo partiti il ​​15 marzo 2022 Seyðisfjordur e ha girato l'Islanda contro il tempo, per un viaggio di , quindi un sacco di tempo per vedere molto. Abbiamo pensato di fare un secondo giro, in senso orario.

Dopo 7 settimane, avevamo percorso circa 5.300 km, abbiamo concluso che per ora un giro dell'isola ci bastava.

I punti salienti

Il clima

Ci è stato detto che puoi vivere quattro stagioni in un giorno in Islanda. Non ci aspettavamo subito di ritrovarci in condizioni invernali nei primi giorni della relativa primavera.

Giorno 2 in Islanda, una piccola tempesta di neve | Islanda e Isole Faroe in inverno
Giorno 2 in Islanda, una piccola tempesta di neve | Islanda e Isole Faroe in inverno

Successivamente, soprattutto nelle prime settimane di marzo e all'inizio di aprile 2022, abbiamo ancora incontrato condizioni difficili. Così grave che abbiamo dovuto voltarci una volta, perché abbiamo letteralmente minacciato di essere innevati.

Fortunatamente, il tempo cambiava davvero ogni giorno e potevamo ancora andare al Fiordi Occidentali guidando dove eravamo diretti.

I fiordi occidentali | Islanda e Isole Faroe in inverno
I fiordi occidentali | Islanda e Isole Faroe in inverno

Il 18 aprile 2022 potremmo persino indossare la nostra maglietta sopra il Myrdalsjokullghiacciaio (località qui) godendo il nostro pranzo.

Pranzo sul ghiacciaio Mýrdalsjökull | Islanda e Isole Faroe in inverno
Pranzo sul ghiacciaio Mýrdalsjökull | Islanda e Isole Faroe in inverno

Natura

Non tutti gli animali allo stato brado sono animali selvatici, ma abbiamo apprezzato molti splendidi animali nel loro ambiente naturale.

Cavalli in Islanda
Cavalli in Islanda
Animali in Islanda
Animali in Islanda
Cavalli in Islanda
Cavalli in Islanda
Cavalli in Islanda
Cavalli in Islanda
Cavalli in Islanda
Volpe in Islanda
Volpe in Islanda
Volpe in Islanda
Volpe in Islanda
Leoni marini in Islanda
Leoni marini in Islanda
Leoni marini in Islanda
Leoni marini in Islanda
Cigni in Islanda
Cigni in Islanda
Cigni in Islanda
Cigni in Islanda

All'inizio di maggio 2022 abbiamo avuto la fortuna di entrare Borgarfjörður (Posizione qui) vicino al luogo di riproduzione di migliaia di pulcinelle di mare per scattare queste foto. Che begli uccelli.

Puffini in Islanda
Puffini in Islanda
Puffini in Islanda
Puffini in Islanda
Puffini in Islanda
Puffini in Islanda
Puffini in Islanda
Puffini in Islanda
Puffini in Islanda
Puffini in Islanda

Abbiamo concluso la nostra avventura invernale in Islanda con un tour di osservazione delle balene.

Bei paesaggi

La natura dell'Islanda è indescrivibile. L'asprezza del sottosuolo vulcanico, la purezza dei paesaggi in continua evoluzione e la diversità dei panorami ti sfidano a continuare ad esplorare.

Relitto aereo in Islanda
Relitto aereo in Islanda
Il Milady Landy Landrover in Islanda
Il Milady Landy Landrover in Islanda
Bei paesaggi
Bei paesaggi
Myvatn| Overlanding in inverno
Myvatn | Overlanding in inverno

La costa del fiordo

I fiordi islandesi sono completamente diversi dai fiordi norvegesi, ma l'oceano martellante e il clima rigido completano lo spettacolo.

La costa del fiordo
La costa del fiordo
La costa del fiordo

Crateri, vulcani e lava

L'Islanda è stata creata dall'attività vulcanica e quel processo di formazione continua ancora oggi. Ci è stato permesso di testimoniarlo ed è fantastico.

Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava
Crateri, vulcani e lava

Attività vulcanica

In un certo numero di luoghi, l'attività vulcanica è visibile, udibile e odorabile.

Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica
Attività vulcanica

scaldabagno

De Geysir, l'omonimo del nostro scaldabagno, non è più attivo, ma la vicina sorgente termale è altrettanto spettacolare.

Cascate

Lungo il percorso abbiamo incontrato o visitato innumerevoli cascate. Uno più intenso dell'altro.

Cascate in Islanda in inverno
Cascate in Islanda in inverno
Cascate in Islanda in inverno
Cascate in Islanda in inverno
Cascate in Islanda in inverno
Cascate in Islanda in inverno
Cascate in Islanda in inverno
Cascate in Islanda in inverno
Cascate in Islanda in inverno

Ancora più paesaggi

Lungo la strada siamo rimasti stupiti. I paesaggi continuano a cambiare.

Bellissimi paesaggi | Islanda in inverno
Bellissimi paesaggi | Islanda in inverno
Bellissimi paesaggi | Islanda in inverno
Bellissimi paesaggi | Islanda in inverno
Bellissimi paesaggi | Islanda in inverno
Bellissimi paesaggi | Islanda in inverno
Bellissimi paesaggi | Islanda in inverno
Bellissimi paesaggi | Islanda in inverno

I ghiacciai della costa meridionale

Due grandi ghiacciai dominano la costa meridionale dell'Islanda, il Myrdalsjokull e la Vatnajökull. Siamo stati fortunati a poter guidare a lungo fino al primo ghiacciaio in auto. In inverno la maggior parte delle strade interne sono chiuse, ma nonostante il segnale di avvertimento abbiamo colto l'occasione.

La vista dall'alto è favolosa e come accennato prima possiamo godercela in cima con la nostra maglietta.

Ai piedi del Mýrdalsjökull

Ai piedi dei ghiacciai il quadro è molto diverso. Il processo di fusione offre uno spettacolo completamente diverso.

I ghiacciai della costa meridionale
I ghiacciai della costa meridionale
I ghiacciai della costa meridionale
I ghiacciai della costa meridionale
I ghiacciai della costa meridionale
I ghiacciai della costa meridionale
I ghiacciai della costa meridionale
I ghiacciai della costa meridionale
Ci siamo persino avventurati sotto la guida di una guida Vatnajökull scalare un ghiacciaio.
Sonja e Gert-Jan di Milady Landy
Sonja e Gert-Jan di Milady Landy

Pentole calde

Gli Hot Pots sono un'esperienza in sé. Soprattutto sul lato nord e est dell'isola ci sono molte sorgenti termali accessibili al pubblico. Nonostante il freddo, è meraviglioso fare un bagno caldo in questo.

Pentole calde in Islanda
Pentole calde in Islanda
Pentole calde in Islanda
Pentole calde in Islanda

Le opere di ghiaccio della South Coast

Grotta di ghiaccio

Accompagnati da una guida, siamo andati in esplorazione in una grotta di ghiaccio alla fine di uno dei ghiacciai. Com'è bello.

grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda
grotta di ghiaccio in Islanda

Diamond Beach

I diamanti di ghiaccio naturale di Diamond Beach (Posizione qui) sono famosi in tutto il mondo e belli ogni volta.

Addio all'Islanda

C'è molto altro da dire sull'Islanda. Le città speciali, la storia speciale e gli incontri. Molto è nei nostri blog, molto di più è nelle nostre teste e lo conserviamo per storie personali.

Addio Islanda.

Le Isole Fær Øer

Dopo due notti di navigazione siamo arrivati torshavn, dove siamo sbarcati questa volta con la nostra Milady Landy.

Torshavn, Isole Fær Øer
Torshavn, Isole Fær Øer
Torshavn, Isole Fær Øer
Torshavn, Isole Fær Øer
Torshavn, Isole Fær Øer
Torshavn, Isole Fær Øer
Torshavn, Isole Fær Øer
Torshavn, Isole Fær Øer

Le isole delle pecore ci hanno accolto con il bel tempo.

Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer

Abbiamo sfruttato appieno il tempo calmo e abbiamo camminato molto.

Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Le Isole Fær Øer
Il Milady Landy Landrover nelle Isole Faroe
Il Milady Landy Landrover nelle Isole Faroe

Le strade sono buone e quasi tutte le isole sono accessibili su strada. Solo per l'isola Mikladalur (Posizione qui) siamo andati con un traghetto. Abbiamo dovuto percorrere l'ultima parte del memoriale per James Bond, ma siamo stati felici di farlo.

Lapide commemorativa di James Bond nelle Isole Faroe
Lapide commemorativa di James Bond nelle Isole Faroe

Il traghetto Norrona da Smyril-Line ci ha riportato attraverso un mare calmo a Danimarca dove era primavera. Ottimo dopo tutto quel freddo invernale!

Leggi anche: Copenaghen | 10 consigli per un viaggio in città low budget

Gert gen

Ciao viaggiatori del mondo,
Sono Gert Jan e insieme a Sonja guidiamo il mondo con la nostra Milady Landy. Via terra, a tempo pieno e senza una destinazione fissa, viaggiamo verso l'orizzonte.
La nostra Milady Landy è una Land Rover Defender 130 del 1998 che ci siamo attrezzati come camper, è la nostra residenza, la nostra minuscola casa su ruote.

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

Traduci »
Copia link