WERELDREIZIGERS.NL
acquistare o convertire un camper
Casa » Viaggio nel mondo » 01 | Ispirazione » Procedura: acquistare o convertire un camper

Procedura: acquistare o convertire un camper

La mania in giro #vanlife o il vita in camper è assolutamente ovunque. Abbellisce le copertine delle riviste di lifestyle patinate e riempie i nostri feed sui social media, in particolare Instagram. Non è solo una tendenza che va e viene per un po'. No, la vita in camper sembra essere una tendenza destinata a restare. Sempre più persone stanno facendo un tour o viaggio nel mondo in camper sul proprio personale lista dei desideri e capiamo perfettamente il perché! L'unica domanda è: comprerai un camper o costruirai un camper?

Vanlife è qualcosa per te?

Il fascino di uscire con un minimo di effetti personali è facile da capire. Fuggi dalla routine quotidiana, dai luoghi meravigliosi, dai tramonti e dalla libertà. Ma non tutti sanno come raggiungere questo obiettivo. Se sei pronto per una dose di voglia di viaggiare e hai voglia di esplorare il #vanlife Se vuoi provare lo stile di vita del camper, qui abbiamo alcuni suggerimenti e consigli utili per te. Siediti e rilassati, perché è un bel po' di informazioni!

Acquistare un camper o convertire un furgone da soli?
Acquistare un camper o convertire un furgone da soli?

La prima cosa da fare quando si considera l'acquisto o la costruzione di un camper è decidere se si è davvero pronti per questo viaggio. Molte delle pagine Instagram e dei blog che soddisfano il vanlife lo stile di vita è dedicato, fa sembrare tutto semplice e romantico. In realtà, non è uno stile di vita adatto a tutti. Ci sono molti aspetti della vita in un furgone che potrebbero non piacerti.

Acquistare o convertire un camper? | Wereldreizigers.nl
Acquistare o convertire un camper? | Wereldreizigers.nl

Il più ovvio è ovviamente lo spazio estremamente piccolo in cui vivrai per un periodo di tempo più lungo. E se viaggi con un amico o un partner, diventa ancora più difficile. Tieni presente che è anche irrealistico credere di poter sempre tenere pulito il furgone. Quindi, se odi un po' di sporcizia, forse dovresti riconsiderare. Sperimenterai anche maltempo per giorni e a volte ti sentirai claustrofobico.

D'altra parte, mentre i camper possono sembrare piccoli dentro, la maggior parte dei camper sono considerevolmente più grandi di un'auto, quindi se non ne hai mai guidato uno prima di prendere una decisione, fai alcuni test drive e anche meglio: affittare o prendere in prestito un camper per testarlo correttamente per una settimana o più!

Qual è il tuo badget?

Questo è ovviamente uno dei punti più importanti prima di iniziare a cercare un camper o un autobus che convertirai tu stesso. Qual è il tuo badget? Determinare chiaramente in anticipo a budget totale per il tuo camper Comprensiva di eventuale trasformazione, sopralluogo presso RDW e consegna di BPM.

Puoi anche aumentare il tuo budget, in modo da avere, ad esempio, un budget separato per l'acquisto e l'ispezione del camper e una parte per la conversione. Con un budget a cui hai pensato attentamente in anticipo, puoi filtrare online più velocemente, il che rende immediatamente la tua ricerca molto più efficiente.

Suggerimento: più vecchio è il tuo autobus diesel, più sarà limitato l'accesso alle città. Quindi tienilo a mente quando acquisti il ​​tuo autobus!

Wereldreizigers.nl

Acquistare il camper Vanlife o costruirlo da soli?

Ci sono molte opzioni per decidere quale tipo di veicolo acquistare. Quello che scegli è una decisione del tutto personale. Prima di tutto, devi decidere se vuoi costruire il tuo camper basato su un furgone per le consegne, o se sceglierne uno già pronto. Questo può essere un camper fai-da-te che acquisti da qualcuno o un camper di fabbrica con tutto acceso e diretto direttamente dalla fabbrica.

Tre consigli per trovare un camper #vanlife adatto

  1. Fai una scelta! Decidi se vuoi arredare un camper tu stesso o se vuoi acquistare un camper arredato;
  2. Prova diversi (tipo) camperS! Abbiamo noleggiato un camper per diversi fine settimana ("camptoo" è una piattaforma air-bnb per camper, quindi un modo ideale per esplorare il mercato) per vivere quello che fai o non vuoi in un futuro camper;
  3. Fai eseguire un'ispezione di acquisto indipendentese acquisti un camper di seconda mano. Abbiamo acquistato il nostro camper tramite Marktplaats, ma prendendo in mano un ispettore degli acquisti, abbiamo ampiamente coperto la possibilità di un cattivo acquisto. I costi per un ispettore degli acquisti superano di gran lunga i costi di un possibile cattivo acquisto.

Costruisci tu stesso il camper Vanlife

Stai pensando di costruire tu stesso un camper vanlife? Allora vale sicuramente la pena leggere i capitoli seguenti. Preferiresti acquistare un camper già pronto? Quindi scorrere il relativo capitolo.

Ok, quindi costruiscilo tu stesso. Costruire il tuo fa parte dell'attrattiva di molte persone e ha sicuramente i suoi vantaggi. Di solito è più economico acquistare un vecchio camper o furgone e ricostruirlo da soli, piuttosto che acquistarne uno che è già stato ristrutturato da qualcuno. Significa anche che puoi personalizzarlo in base alle tue esigenze specifiche. Devi prendere in considerazione molte cose, ad esempio la (ri)ispezione di un camper presso l'RDW.

Massima libertà nel tuo camper fai-da-te
Massima libertà nel tuo camper fai-da-te

Ti troverai subito anche di fronte a una serie di scelte importanti riguardanti alcune caratteristiche dell'autobus. Di seguito ne elenchiamo alcuni importanti per te.

Quante persone?

Con quante persone vuoi viaggiare? Questa è la prima domanda che dovresti farti perché ti aiuterà a trovare l'autobus giusto. Vuoi viaggiare con due persone? Quindi hai bisogno di meno sedie e meno spazio rispetto, ad esempio, a un'intera famiglia. Più persone significano anche più posti a sedere, il che significa installare sedili o panche extra (che devono essere approvati dalla RDW). Hai un solo figlio? Allora potresti anche riuscire a cavartela con un autobus con cabina a 3 posti.

Dimensioni camper bus

I furgoni che puoi convertire in camper sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. La dimensione più comune per i costruttori di camper è L2 H2, o Lunghezza 2, Altezza 2. H2 è in media di circa 1,95 metri di altezza. Se fai un pavimento e un soffitto nell'autobus, spesso non è più possibile stare in piedi. Un autobus H3 è alto in media 2 metri e 10. Inoltre, nonostante lo stesso nome, le dimensioni differiscono per marca e anno di realizzazione. È quindi una buona idea misurarlo sul posto quando si va a guardare un autobus.

Leggi anche: #vanlife fai da te | Quale camper scegli se sei alto 2 metri?

Esempio: dimensioni autobus Ford Transit 2014 / 2021

Lunghezza/AltezzaL2/H2L2/H3L3/H2L3/H3L4/H3
Wielbasi3300 mm3300 mm3750 mm3750 mm3750 mm
Lunghezza del vano di carico3044 mm3044 mm3494 mm3494 mm4217 mm
Larghezza spazio di carico1784 mm1784 mm1784 mm1784 mm1784 mm
Altezza del vano di carico1786 mm2025 mm1786 mm2025 mm2025 mm
Lunghezza sbalzo posteriore1208 mm1208 mm1208 mm1208 mm1931 mm

Esempio: L1/H2, L2/H2, L2/H3 ecc., Renault Master

(clicca per ingrandire)

Panoramica tipi, dimensioni e dimensioni dei furgoni: L1H2, L2H2, L2H3, L3H2, L3H3, L4H3
Fonte: concessionario Renault
Panoramica tipi, dimensioni e dimensioni dei furgoni: L1H2, L2H2, L2H3, L3H2, L3H3, L4H3
Fonte: concessionario Renault

Camper per autobus compatti

I camper compatti generalmente guidano in modo più economico e sono più facili da parcheggiare rispetto ai camper più grandi. Anche il consumo è meno intenso, il che ti farà risparmiare molti soldi a lungo termine. I camper per piccoli autobus sono anche più flessibili, in linea di principio puoi raggiungere più facilmente luoghi difficili da raggiungere. Puoi affrontare l'avventura un po' di più, perché con un set di buone gomme puoi anche andare in parte fuoristrada. Se diventa troppo intenso, puoi comunque manovrare bene un piccolo autobus e decidere di voltarti. Con un autobus grande e lungo, questo può diventare rapidamente una vera sfida.

In conclusione: poiché i piccoli camper sono più piccoli e generalmente più economici, puoi andare in più città perché sono meno inquinanti. È quindi meno probabile che tu debba far fronte a requisiti e restrizioni ambientali.

Costi nascosti

Se hai intenzione di acquistare anche un autobus e trasformarlo in camper, tieni presente che la maggior parte degli autobus sono pubblicizzati (dai concessionari) senza IVA e che devi comunque pagare il resto del BPM. Questo perché si cambia la funzione del bus in camper. Questi importi possono sommarsi, ad esempio abbiamo dovuto pagare circa € 1.400 BPM a riposo, quindi tienilo a mente nel tuo budget.

Ispezione di acquisto

Fai controllare completamente il tuo autobus da un esperto. Questo probabilmente ti costerà da 100 a 200 euro, ma se ci sono dei difetti, lo avrai immediatamente. Durante un'ispezione di acquisto professionale, controllano gli autobus per la ruggine, il chilometraggio, i danni, il motore e il cambio e le condizioni generali dell'autobus. Puoi rivolgerti alla tua officina di fiducia o trovare tramite Google un interlocutore adatto specializzato nella manutenzione dei furgoni per le consegne.

Iscrizione camper al RDW

Per ottenere un furgone targato camper, è necessario soddisfare i requisiti di progettazione della RDW. Dopo aver costruito il tuo camper, sei anche obbligato a registrarlo. Devi farlo in una stazione di ispezione RDW. Paghi una tariffa una tantum per questo.

Consultare sempre in anticipo le regole della RDW. Costruisci il tuo camper nel miglior modo possibile secondo le regole che danno il sito web di RDW in modo che non ti trovi di fronte a spiacevoli sorprese e verrai rimandato a casa se ci sono deviazioni da questo. È molto acido quando il tuo duro lavoro viene rifiutato e le tue parti devono essere demolite o ricostruite.

Quando superi l'ispezione RDW, devi anche pagare la tassa di circolazione per il tuo camper. La buona notizia è che con un camper hai diritto alla cosiddetta "tariffa trimestrale". Il nome dice tutto: la tariffa trimestrale ti assicura di dover pagare solo il 25% del bollo, il che fa un'enorme differenza di costi.

Per poter beneficiare della tariffa trimestrale delle autorità fiscali, il tuo camper deve anche soddisfare una serie di condizioni. tu leggi lì qui Maggiori informazioni su questo sul sito web delle autorità fiscali.

Ispirazione per la conversione

Hai intenzione di convertire tu stesso un furgone nel tuo camper unico e personale? Allora è intelligente circondarsi di conoscenza. È anche davvero fantastico vedere cosa hanno costruito gli altri. Naturalmente ci sono molti siti web (come questo) dove puoi trovare consigli utili e divertenti per trasformare un camper.

Ispirazione camper su Instagram

Tanto per cominciare, è sempre bello vedere come hanno fatto gli altri, ad esempio su Instagram con il tag #conversione camper. Guarda gli interni, quali colori usano e come potrebbero aver incorporato una doccia o una toilette nel loro camper. Porta la conoscenza con te quando inizi a pensare a un design.

Più esperti di Camper

Puoi anche unirti a forum o gruppi che parlano solo di una cosa: convertire o acquistare un camper. Soprattutto su Facebook Ci sono un certo numero di gruppi a cui puoi unirti per trarre ispirazione o chiedere aiuto a persone con esperienza.

Di seguito è riportato un elenco di gruppi Facebook utili se vuoi costruire un Camperbus da solo. Questi gruppi di Facebook spesso dispongono anche di camper autocostruiti in vendita, il che ovviamente è sempre un'opzione.

Costruisci un camper in 10 passaggi

Ti piacerebbe sapere quali passaggi dovresti fare in generale quando costruisci un camper bus #vanlife? Noi (vandemici) ha costruito il nostro camper in un mese con i 10 passaggi seguenti. Dopo questi 10 passaggi, ti diremo subito anche quali sono le nostre 7 strutture preferite nel camper dopo aver viaggiato per alcuni mesi e cosa potremmo fare diversamente la prossima volta.

1. Crea un modello 3d in Sketchup

Il 10 maggio abbiamo iniziato a costruire il camper. Dal momento che Sandra ha creato un modello 3D del camper in Sketchup e avevamo già ordinato molti materiali online, ci siamo sentiti ben preparati. Ma da dove inizi effettivamente?

Il modellino dell'autobus in Sketchup | Costruisci un camper
Il modellino dell'autobus in Sketchup | Costruisci un camper

2. Spogliare l'autobus

Abbiamo iniziato smontando completamente l'autobus. Il nostro bus è un ex bus di lavoro dell'operatore di rete Liander. Di conseguenza, c'erano ancora tutti i tipi di cavi, piastre, lampade, ecc. Tutto questo doveva essere rimosso prima di poter iniziare la costruzione. La rimozione di tutto ci ha richiesto circa 2 giorni.

Spogliare l'autobus
Spogliare l'autobus

3. Antibatterico e isolante

Dopo la pulizia approfondita, abbiamo iniziato a installare lastre antirimbalzo sulle grandi superfici delle pareti. Li abbiamo quindi rivestiti con materiale isolante Armaflex. Abbiamo coperto l'intero autobus in circa 3 giorni (questo può essere fatto più velocemente, ma abbiamo dovuto aspettare la consegna del materiale). Dopo l'isolamento, abbiamo sostituito il pavimento che era già nell'autobus e lo abbiamo ricoperto di vinile. Ci voleva circa 1 giorno per questo..

Isolare l'autobus
e posare il vinile

4. Installare l'impianto elettrico

Il passo successivo nella costruzione del camper è stato l'installazione dell'elettricità. Sembra un lavoro complicato, ma visto che anche dei nostri amici hanno trasformato un autobus in un camper, potremmo usare il loro esempio come punto di partenza. L'installazione dei pannelli solari ha richiesto circa 1 giorno (principalmente per ottenere le dimensioni delle staffe di montaggio) e l'estrazione dei cavi e il montaggio dell'elettronica hanno richiesto circa 2 giorni.

Montaggio dell'elettricità nel camper
Montaggio dell'elettricità nel camper

5. Posizionamento della lavorazione del legno

Poi fu il turno del padre di Sandra di sistemare tutta la falegnameria sull'autobus. Francamente, questo è il motivo per cui il nostro autobus è stato pronto così rapidamente. Il padre di Sandra è un falegname e ha trascorso molte delle sue ore libere sull'autobus. Insieme ad Adriaan, ha posizionato le pareti e poi ha martellato il telaio. Il posizionamento della base ha richiesto circa 5 giorni.

Posizionamento della lavorazione del legno
Posizionamento della lavorazione del legno 2

6. Cuscini imbottiti e divano

Nel frattempo, Sandra e sua madre si sono occupate di tappezzare i cuscini del divano, di tagliare a misura il materasso (solo con un coltello da pane?) e di cucire le tende.

Cucire le tende
Cucire le tende

7. Piani di lavoro, pensili, cassetti e ante

Quando è stata realizzata la base, abbiamo dipinto tutto insieme al padre di Adriaan e siamo andati all'Ikea ​​per acquistare un top, pensili, cassetti e ante per arredare ulteriormente la base. Ovviamente puoi anche realizzarlo da solo.Ho scelto di utilizzare dimensioni standard per l'installazione in modo che i prodotti Ikea si adattino bene e di scegliere un piano di lavoro che potremmo tagliare a misura (2 giorni).

Dipingere la lavorazione del legno | Costruisci un camper
Dipingere la lavorazione del legno | Costruisci un camper

Il padre di Sandra ha quindi posizionato e finito tutto (4 giorni) dopodiché abbiamo iniziato a lavorare sul "water block".

Posizionamento dei pensili Ikea
Posizionamento dei pensili Ikea

8. Installazione del sistema idrico

Abbiamo scelto di posizionare un piano di lavoro aggiuntivo nel camper in cui sono incorporati il ​​serbatoio dell'acqua pulita (53 litri) e quello sporco (48 litri). Il riempimento e lo svuotamento di questi serbatoi può essere effettuato sul retro del blocco in modo da non dover praticare fori extra nel corpo. Tramite una pompa dell'acqua (12 Volt) l'acqua viene aspirata dal serbatoio in modo che l'acqua fuoriesca dal rubinetto. La realizzazione del blocco, inclusa l'installazione, ha richiesto circa 2 o 3 giorni.

Il serbatoio dell'acqua nel blocco dell'acqua
Il waterblock (esterno)

9. Installare il soffitto

Il prossimo e ultimo grande lavoro di costruzione del camper è stato il soffitto. Poiché il nostro tetto è realizzato in poliestere, installare un lucernario con un ventilatore non è stato poi così male. Questo lavoro è stato completato entro 3 ore. Abbiamo coperto il soffitto stesso con ritagli di plastica. Abbiamo scelto questo perché è un materiale relativamente leggero e le linee sottolineano la lunghezza dell'autobus. Il posizionamento degli scarti ha richiesto quasi 2 giorni perché è stato necessario posizionare una baia sui lati.

Posizionamento del soffitto | Costruisci un camper
Posizionamento del soffitto | Costruisci un camper

10. Rifinitura e decorazione

Poi è arrivato il momento di rifinire e decorare. Abbiamo avuto bisogno di un totale di circa 3 giorni per questo e in seguito abbiamo ufficialmente dichiarato l'autobus cancellato il 9 giugno! Di seguito il risultato finale del layout del camper fai da te.

Risultato finale del camper bus autocostruito
Il risultato finale!
Il risultato finale! Camperbus autocostruito
Il risultato finale!

Quali servizi nel tuo camper?

Alcune persone trovano che doccia e servizi igienici siano importanti, altri lo trovano un lusso superfluo. Altri danno grande valore all'aria condizionata, all'acqua calda o al frigorifero con congelatore. Trovi fastidioso dover rifare il letto ogni giorno o no? Queste sono tutte domande che dovresti farti.

Fortunatamente, costruire un camper da soli ti dà la libertà di allestirlo completamente secondo i tuoi gusti. Una doccia separata, ad esempio, occupa molto spazio ma offre molto comfort extra sulla strada, quindi sei molto meno dipendente. In breve: è quindi una buona idea avere ben chiaro in anticipo cosa vorresti vedere nel tuo autobus.

Acquistare o convertire un camper? | Wereldreizigers.nl
Acquistare o convertire un camper? | Wereldreizigers.nl

Per aiutarti nel tuo cammino @vandemici le 7 caratteristiche / strutture più importanti per te. Dopo tanto tempo roadtripPossono affermare con sicurezza che vale la pena considerare queste 7 "caratteristiche del camper" per il tuo camper per autobus fai-da-te!

1. Pannelli solari

Un fai da te camper in autobus non può più fare a meno dei pannelli solari. Il nostro camper ha due pannelli sul tetto per un totale di 320 watt. Li abbiamo montati utilizzando staffe di montaggio e un kit super resistente. Questi assicurano che la nostra batteria da 220 Ah sia continuamente carica. Sul nostro monitor della batteria possiamo vedere quanto è carica la batteria e quanto stanno producendo i pannelli solari. Se è nuvoloso per un giorno, la batteria viene ricaricata anche tramite un relè durante la guida e/o tramite un cavo di alimentazione esterno.

Leggi anche: Pannelli solari volanti – Il pericolo che sta sul tetto del tuo camper

Siamo in viaggio da mesi ormai e non abbiamo dovuto ricaricare una sola volta, mentre utilizziamo ancora l'alimentazione continua per il nostro frigorifero, ventilatore da tetto, rubinetto, telefoni, bollitore e frullatore a immersione. Davvero una caratteristica imperdibile per il camper!

Pannelli solari sul camper
Pannelli solari sul camper

2. Il letto estraibile

Adriaan ed io siamo entrambi relativamente alti (175 cm contro 195 cm), ecco perché il nostro autobus aveva bisogno di un letto lungo. Perché niente è più fastidioso della mancanza di posti letto. Ecco perché abbiamo realizzato un letto a rotelle nel nostro autobus. Di giorno abbiamo un divano a nostra disposizione (sì, avete letto bene, un divano; era una condizione per Sandra perché le piace appoggiare le gambe sul divano) e la sera facciamo scivolare facilmente la parte estesa del letto sopra il divano.

La parte fissa del letto è di 140 cm e la parte allungabile è di 60 cm. In questo modo abbiamo spazio a sufficienza anche sotto la parte fissa del letto per il "garage", ovvero il ripostiglio sul retro del bus.

3. Bar all'aperto

Un bar all'aperto, chi non lo vorrebbe?! Non volevamo perderlo nel nostro autobus e ne abbiamo facilmente realizzato uno noi stessi utilizzando un binario, due reggimensola e uno scaffale. La barra è facile da rimuovere quando non serve e posizionarla a diverse altezze quando è l'ora di un drink.

Il bar all'aperto nel camper
Il bar all'aperto nel camper

4. Scorciatoia per il cesto della biancheria

Pensiamo che questa sia forse la caratteristica più ingegnosa del camper nel nostro autobus; una scorciatoia per il cesto della biancheria. Il nostro cesto della biancheria è ben nascosto sotto il divano. Senza questa caratteristica, per arrivare al cesto della biancheria devi alzare ogni volta l'intera seduta del divano. Ovviamente non è un disastro in sé, ma ci siamo imbattuti in questa idea su YouTube e volevamo anche questo! Attraverso un piccolo foro nel legno ora devi solo mettere la mano sotto il cuscino e lasciare la biancheria sporca nel cesto della biancheria.

Collegamento al cesto della biancheria nel camper

5. Il tavolo scorrevole

Dal momento che un camper ha uno spazio limitato per muoversi, all'improvviso non vuoi che un tavolo blocchi lo spazio. Ecco perché abbiamo optato per un tavolo scorrevole nascosto nel blocco cucina. Dall'esterno non vedi che si tratta di un tavolo, ma se vuoi mangiare all'interno o lavorare sul laptop, puoi estrarlo facilmente. In ferramenta si possono acquistare robuste guide per cassetti (noi abbiamo optato per 45 chili) per far sì che il tavolo possa sopportare un po' di peso.

Per inciso, abbiamo ricavato il tavolo da un pezzo avanzato del piano di lavoro, quindi si adatta perfettamente al mobile della cucina.

Tavolo scorrevole nel camper

6. La libreria

Abbiamo copiato questa caratteristica del camper dai nostri amici campeggiatori. Abbiamo una vera libreria nel nostro camper. In realtà c'era ancora spazio tra i nostri pensili (standard Ikea) per i quali stavamo cercando una soluzione. Una libreria si è rivelata la soluzione. In questo modo abbiamo un armadietto dove poter esporre bellissimi libri di viaggio e un modo pratico per nascondere uno spazio aperto. Inoltre, la scatola è l'ideale per gettare rapidamente qualcosa quando sei in viaggio.

Abbiamo anche utilizzato un pezzo avanzato del piano di lavoro per rifinire l'armadio.

Libreria nel camper
Libreria nel camper

7. Il tuo “bagno” con stendibiancheria

Ultimo ma non meno importante, una delle nostre migliori caratteristiche per camper; il bagno con stendibiancheria. Poiché il nostro autobus è lungo 630 cm, abbiamo avuto l'opportunità di creare un "bagno". Non abbiamo posizionato una doccia qui, ma un wc, una parete con articoli da toeletta, uno specchio e uno stendibiancheria. Quest'ultimo è particolarmente utile. Capita troppo spesso di lasciare un posto al mattino e gli asciugamani sono ancora bagnati. Nel nostro autobus precedente, questi erano sempre appesi in strada da qualche parte e/o non si asciugavano correttamente. Questo stendibiancheria assicura che i nostri asciugamani non abbiano più l'odore di "cane bagnato" e che nulla sia d'intralcio. Inoltre, abbiamo sempre un facile accesso ai nostri articoli da toeletta e non dobbiamo girare intorno all'intero autobus quando cerchiamo un tagliaunghie, ad esempio.

WC, una parete con articoli da toeletta, uno specchio e uno stendibiancheria nel camper.

Cosa faremo diversamente la prossima volta

Dopo mesi di viaggio nel nostro camper, abbiamo raccolto per te le funzionalità indispensabili sopra. Ma è anche tempo di riflessione! Cosa faremmo di diverso se dovessimo farlo di nuovo?

1. Vernice rimovibile

Bianco, ci piace perché assicura che il nostro autobus sia leggero e spazioso. Ecco perché abbiamo dipinto tutta la lavorazione del legno di bianco, solo con una semplice vernice bianca opaca. Ma sai quanto è difficile rimanere bianchi, bianchi in un camper?! 

In una stanza dove cucini, lavi, dormi e vivi semplicemente, il bianco deve resistere molto. Questo è il motivo per cui, ovviamente, tutto nel nostro autobus precedente era dotato di stampe e colori standard dalla fabbrica (qualcosa che pensavamo fosse brutto). Dobbiamo quindi spazzolare regolarmente e dopo due mesi possiamo dire che il bianco non è più così bianco ovunque. Chiunque abbia intenzione di optare anche per il bianco, consigliamo di utilizzare la vernice rimovibile. Non appena torneremo nei Paesi Bassi, forniremo anche quello all'intero camper, perché ciò che è bianco deve ovviamente rimanere bianco?

Dentro un camper bianco
Dentro un camper bianco

2. Un lavandino più grande

“Questo lavello mi sembra l'ideale, perché poi ci avanza molto piano di lavoro” dissi ad Adriaan. Ecco perché abbiamo deciso di acquistare una piccola dimensione di 26 per 32 cm. Si adatta perfettamente al piano di lavoro, l'unico inconveniente è che le nostre pentole e piatti non ci stanno e bisogna lavarlo molto delicatamente per non bagnare tutto (leggi: il divano imbottito). Quindi la prossima volta acquisteremo sicuramente un lavandino più grande. Ma fino ad allora, ci accontenteremo di questo e faremo "bordi di schizzi" non appena arriviamo a casa per contenere gli schizzi.

Un piccolo lavandino non è sempre utile in un camper
Un piccolo lavandino non è sempre utile in un camper

3. Sollevare il frigorifero da incasso

Hai mai pensato al motivo per cui il tuo frigorifero da incasso di casa è sempre all'altezza degli occhi? Non l'abbiamo fatto prima di iniziare il nostro autobus autocostruito. 

Il nostro frigorifero profondo 60 cm è posizionato dove meglio si adatta, in basso a sinistra del mobile della cucina. Non ho mai pensato che non fosse affatto utile, soprattutto se fai la spesa per 4 o 5 giorni come facciamo noi. Quello di cui hai bisogno in qualche modo è sempre nella parte posteriore e per arrivarci devi metterti in ginocchio e in fondo con il tuo braccio c'è il frigorifero. Quindi non è l'ideale!

L'unico vantaggio; se ci metti dentro le cose malsane ci penserai due volte prima di tirarle fuori!

Posizionare il frigorifero più in alto nel camper
La prossima volta collocheremo il frigorifero più in alto nel camper

4. L'approvvigionamento idrico

"Prendi questo, non abbiamo l'altro in stock in questo momento" ha detto il venditore a proposito del tappo per l'approvvigionamento idrico. Bene, lo sapevamo. Una parte importante del nostro design è il "blocco d'acqua". Un ripostiglio della cucina, in parte davanti all'ingresso della porta scorrevole, in cui abbiamo posizionato il nostro serbatoio delle acque pulite e di scarico in modo da non dover fare ulteriori fori nella carrozzeria dell'autobus (= meno possibilità di formazione di ruggine). 

L'armadio ha un tappo per l'alimentazione dell'acqua e uno scarico per il serbatoio delle acque reflue. Funziona in modo molto conveniente, l'unico inconveniente è che il tappo della rete idrica è orizzontale e anche posizionato in quel modo. Ciò significa che quando vogliamo riempire l'acqua, parte dell'acqua si esaurirà di nuovo. Questo non sarebbe successo se avessimo acquistato un alimentatore inclinato o se lo avessimo posizionato sopra il blocco.

Fortunatamente, abbiamo trovato una soluzione per questo e utilizziamo un imbuto pieghevole per guidare correttamente l'acqua nel serbatoio.

Tappo di riempimento del serbatoio dell'acqua pulita
Si sconsiglia di utilizzare un tappo di riempimento e un tubo di sfiato separati per il serbatoio dell'acqua

5. Cerniere e serrature migliori

Il padre di Sandra lo diceva così: “quei magneti non sono abbastanza forti”. Ma sì, anche l'occhio vuole qualcosa. Per quanto testardi siamo, abbiamo dotato tutti i mobili da cucina di 1 o 2 magneti con una forza di trazione di 10 chili.

Sfortunatamente, si è presto scoperto che i cassetti non erano abbastanza resistenti e spesso accadeva che il cassetto si aprisse in curva. Dopo molti esperimenti con serrature per bambini, magneti extra e blocchi per gli armadi, siamo giunti alla conclusione che il gancio "vecchio stile" funziona semplicemente meglio per i cassetti. Nonostante sia leggermente meno bello dei magneti, siamo felici di poter girare di nuovo l'angolo con sicurezza!

Cerniere e serrature nel camper
Il gancio vecchio stile funziona meglio per mantenere i cassetti chiusi nelle curve

Conversione da bus a camper bus (video)

Vuoi approfondire un po', trarre ispirazione e vedere come qualcuno ha acquistato il proprio autobus dalla A alla Z e lo ha completamente convertito? Allora vale la pena guardare i due video qui sotto. Durano entrambi mezz'ora, ma imparerai tanto dal primo video in particolare! Quindi vale assolutamente la pena dare un'occhiata.

Acquista camper #vanlife

Non ti piace il fai da te? Hai due mani sinistre e non sei in grado di rinnovare o ricostruire un furgone? O semplicemente non ti piace? Ovviamente puoi anche comprare un bel camper. Anche se può costare di più, puoi metterti subito in viaggio senza dover investire molto tempo ed energia.

Fai qualche ricerca per determinare quali modelli e marchi ti attraggono. Ovviamente puoi anche scegliere di acquistare un camper autocostruito da qualcuno. Ci sono molti camper in vendita, ad esempio, sul Compra e vendi autobus camper Pagina Facebook.

Inizia controllando questi tipi di gruppi, ma anche siti Web come Marktplaats e 2ehands.be. Cerca di farti un'idea di quanto costa un camper e cosa puoi ottenere per il tuo budget. Una volta che conosci un po' il mercato, puoi prendere una decisione informata di acquistare un camper. Non appena vedi un furgone che ti piace, non aver paura di fare un'offerta.

Qualunque cosa tu scelga, è sempre una buona idea farla revisionare da un meccanico prima di acquistarla. Ovviamente vuoi che il tuo camper sia il più affidabile possibile ed eviti sorprese lungo il percorso.

Camper bus e consigli vanlife per la strada

Traccia un percorso del tour

Una delle cose migliori del viaggiare in camper è la libertà. Tuttavia, vale la pena avere un piano approssimativo di dove sta andando il tuo viaggio. In questo modo eviti un po' di stress su dove alloggiare o dove fare shopping. Noi abbiamo un pagina del percorso di viaggio su Wereldreizgers.nl con una serie di bei percorsi di esempio da cui puoi trarre ispirazione, dai un'occhiata.

Traccia un percorso
Traccia un percorso

Detto questo, devi comunque concederti la flessibilità per goderti la libertà. Trascorri una notte in più in un bellissimo campeggio che hai incontrato o visita una città di cui non hai mai sentito parlare per un capriccio. Mantieni aperte le opzioni! Non è necessario pianificare ogni minuto di ogni giorno. Fai una panoramica con una sequenza temporale in modo da sapere approssimativamente dove vuoi essere e quando.

Scopri dove puoi campeggiare gratuitamente

Pagare i campeggi ogni notte può aumentare rapidamente, con alcuni addirittura che addebitano prezzi fino a $ 50 a notte. Quindi, per evitare di andare in bancarotta solo nei parcheggi, devi capire come campeggiare a buon mercato o addirittura gratuitamente nel tuo camper. Ma come farai a trovare quella piazzola adatta per camper? Il modo più semplice in questi giorni è semplicemente scaricare alcune app intelligenti. Reisstel.nl di recente ha realizzato un video divertente e informativo al riguardo che puoi guardare di seguito.

Leggi anche: Dal viaggio nel mondo al viaggio in camper | Conosci Reisstel.nl

Contatto camper, terrestre en Park4night sono ottime app per i proprietari di camper. Con Campercontact, perché ha una vasta gamma, puoi facilmente filtrare in base al tipo di posto che stai cercando. C'è anche un'opzione per filtrare gratuitamentee come si valuta. Un ulteriore vantaggio è che molte persone usano queste app e quindi molte foto e recensioni vengono condivise. 

Infine, il sito web di NKC.nl molto campeggio suggerimenti ordinati per paese, vale anche la pena dare un'occhiata.

Layout e imballaggio intelligenti

Ultimo ma non meno importante: imballaggio intelligente. L'imballaggio intelligente è essenziale per una buona esperienza in camper. Senza alcuna pianificazione preventiva e un'idea di dove dovrebbe essere tutto, porterai rapidamente troppo con te. Non solo, ma il tuo furgone sarà un disastro disorganizzato, che è l'ultima cosa che vuoi quando vivi in ​​uno spazio così piccolo. Il dover continuamente spostare tutto non gioverà al tuo stato d'animo.

È importante trovare un posto permanente per tutto ciò che porti con te. Un camper ben progettato dovrebbe avere molti piccoli vani portaoggetti per massimizzare lo spazio. Tienilo a mente se hai intenzione di costruire un camper da solo!

Naturalmente, l'idea non è di riempire tutti questi spazi solo perché ci sono. Assicurati solo che tutto possa essere riposto in modo ordinato quando necessario. Non solo questo ti dà tranquillità, ma dopo un po' sarai anche in grado di trovare tutto nel buio pesto. Così a portata di mano.

Con chi ti vedi già fare un bellissimo viaggio in camper?

Wereldreizigers.nl
Immagine dell'avatar

Viaggiatori del mondo

Wereldreizigers.nl significa "Viaggiatori del mondo" in olandese. Lasciati ispirare, sali a bordo!

3 commenti

  • Che bell'articolo! Con informazioni preziose per le persone che considerano l'avventura. Se me lo chiedi, convertirei un autobus in un camper in pochissimo tempo. Processo super divertente e stimolante in cui impari molto.

    Che onore che tu abbia incluso i miei video nell'articolo.
    Saluti Florus

  • Super divertente da leggere. Anche molte informazioni. Io e la mia ragazza vogliamo comprare e convertire un furgone tra circa 2 anni!

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link