WERELDREIZIGERS.NL
Casa » Africa » Kenia » Africa orientale in scooter | Parte 2 | Bugala – Lago Mburo (170 km)

Africa orientale in scooter | Parte 2 | Bugala – Lago Mburo (170 km)

Chi osa percorrere più di 3.000 chilometri in scooter attraverso l'Africa orientale? Visitare i gorilla di montagna? Safari in scooter (esiste questa parola?) in cinque parchi nazionali? Per ammirare da vicino, tra le altre cose, leoni, bufali, ippopotami ed elefanti. Mi chiamo Eric e mi piace viaggiare su uno scooter. Leggi qui la parte 2 del resoconto unico di un'incredibile avventura in scooter Uganda, Ruanda en Kenia. Nella seconda parte di questo viaggio guido dall'isola di Bugala al lago Mburo, a circa 180 chilometri.

Leggi anche:

Africa orientale in scooter | Parte 1 | Da Kampala a Kigali (180 km)
Africa orientale in scooter | Parte 2 | Bugala – Lago Mburo (170 km)
Africa orientale in scooter | Parte 3 | Parco Nazionale del Lago Mburo – Kabale (230 km)
Africa orientale in scooter | Parte 4 | Trekking Kabale – Ruhija – Gorilla (50 km)
Africa orientale in scooter | Parte 5 | Bwindi – Kabale – Kigali (160 km)
Africa orientale in scooter | Parte 6 | Memoriale del genocidio di Kigali – Kabale
Africa orientale in scooter | Parte 7 | Kabale – Parco Nazionale della Regina Elisabetta (175 km)
Africa orientale in scooter | Parte 8 | Queen Elizabeth NP – Fort Portal (120 km)
Africa orientale in scooter | Parte 9 | Portale forte – Muhorro (100 km)

Sulla strada per l'autostrada

Oggi è prevista una grande corsa. Sulla mappa ho tracciato il percorso per il Parco Nazionale di Mburo. La distanza totale è di 170 km e quasi la metà è costituita da strade sterrate. Quindi non c'è tempo da perdere, perché se inizia a piovere devo prendermi una pausa. Queste strade sterrate si trasformano immediatamente in veri e propri scivoli.

Sono le sette e mezza del mattino quando suona la sveglia. Uno sguardo fuori mi dice che è ancora buio. Il sole non sorge prima delle sette meno un quarto. Tuttavia, visto il lungo viaggio, decido di prendere il traghetto di otto ore. Alle cinque guido il mio scooter sul traghetto.

Lo scooter sul traghetto dall'isola di Bugala a Bukakata
Lo scooter sul traghetto dall'isola di Bugala a Bukakata

A passo lento guido sulla strada sterrata, lunga oltre 30 km. Presto attenzione alle decine di mandrie di mucche Ankole che pascolano sui vasti pascoli. Due asini sono cenciosi sulla strada e mi fissano con stupore.

Due asini sulla strada sterrata verso Masaka
Due asini sulla strada sterrata verso Masaka

A metà strada esito al cartello 'Sand Beach Nabugabo 5km'. Vorrei fare un tuffo nel lago Nabugabo, ma il tempo non lo permette.

L'uscita verso Sand Beach Nabugabo
L'uscita verso Sand Beach Nabugabo

Masaka

Lentamente ma inesorabilmente mi avvicino a Masaka. Il numero di insediamenti aumenta lungo il percorso. C'è molta attività. Ad esempio, il mio occhio cade su un'officina all'aperto dove è pubblicizzato un box toilette. 'Un buon bagno per la salute e la dignità. Ordina adesso. Installato entro due giorni.' Non è chiaro dove finiscono le feci. Mi aspetto che sotto di esso venga scavata una grande buca. In ogni caso, offre più privacy di un corridoio tra i cespugli.

Toilette dimostrativa vicino a Masaka
Toilette dimostrativa vicino a Masaka

Bene, allora è giunto il momento di parlare di un importante mezzo di trasporto dell'Africa orientale: il boda boda. Boda boda è una parola che deriva dallo swahili e significa moto o bicicletta taxi. Sebbene lo swahili non sia parlato in Uganda, il termine è stato introdotto anche qui. Proprio come in Kenya e Tanzania, il termine moto taxi è molto ampio. Quasi tutto viene trasportato su di esso.

boda boda

Se esistono regole ufficiali per quanto riguarda il numero massimo di persone? Ci sono regolarmente quattro passeggeri. Ho già individuato intere famiglie (sei o più) su di esso. E poi ovviamente c'è anche il trasporto merci. Boda bodas pieni di materassi (accatastati), reti di letti, grappoli di banane e maiali. Non puoi pensarci che un pazzo o il boda boda possa trasportarlo.

Boda bodas con qualsiasi cosa lungo la strada in Uganda
Boda bodas con qualsiasi cosa lungo la strada in Uganda

Mburo National Park – Pranzo e primo safari

Sono in perfetto orario quando raggiungo Masaka verso le undici e mezza. Masaka è una città di medie dimensioni in Uganda con oltre 100.000 abitanti. A proposito, il paese ha solo una città davvero grande ed è Kampala. Vi abitano più di un milione e mezzo di persone.

Ci vuole un po' per abituarsi quando raggiungo la strada principale. Che caos apparente. Centinaia di grappoli di banane aspettano un acquirente lungo la strada. Un "sostenitore del Feyenoord" osserva tutto dalla strada. Ovviamente dovrei sapere il meglio di questo. "Sei del Feyenoord?" Chiedo a lui. 'Eh? Cosa intendi? Questa maglietta?' 'Sì. Viene da una squadra di calcio del mio paese, l'Olanda.' 'Oh, è cosi. Non lo sapevo. Mi sono piaciuti i colori. Perciò.'

Mercato delle banane a Masaka con un "fan del Feyenoord"
Mercato delle banane a Masaka con un "fan del Feyenoord"

Poi è il momento di prendersi una pausa e segnare un rolex. Rolex sta per "uova arrotolate". Puoi acquistarli lungo la strada quasi tutto il giorno. È un pancake (chapati) con una o più uova fritte. A seconda del venditore, vengono aggiunti pomodoro e cipolla. Il prezzo varia da 1.000 a 2.000 scellini ugandesi (25 – 50 centesimi di euro).

La preparazione di un Rolex in Uganda
La preparazione di un Rolex in Uganda

In scooter in un parco nazionale

Due ore dopo, subito dopo il villaggio di Akegata, raggiungo la strada sterrata verso il Parco Nazionale del Lago Mburo. Quindi ora accadrà. Sullo scooter a Parco Nazionale in. Non solo quel pensiero gira nella mia testa. Non ci sono quindi leoni (sembra che ci sia un antico leone maschio ancora vivo). Qui vivono bufali, ippopotami, leopardi e molti altri animali selvatici.

E se non mi permettessero di salire sullo scooter? Vedremo… Il primo safari è finito prima che io raggiunga il cancello d'ingresso. Un branco di zebre è scappato quando hanno visto quello scooter pazzo con me su di esso.

Lago Mburo NP Benvenuti
Lago Mburo NP Benvenuti

Arrivo al Parco Nazionale del Lago Mburo

L'impiegata dell'Uganda Wildlife Authority mi saluta calorosamente quando entro nel suo ufficio. Posso compilare un modulo con i miei dati personali e il veicolo con cui voglio visitare il parco. Non capisce quando sollevo un piki piki. "Uno scooter," spiego. 'Fammi vedere. Con quello lì? Davvero?'

È chiaramente persa e prende il telefono. C'è una consultazione febbrile in una delle tante lingue dell'Uganda. Riattacca: “Questo è nuovo per noi. Non l'hanno mai sperimentato nella nostra sede. I turisti stranieri arrivano sempre in un veicolo da safari. Ma mai su uno scooter.'

Prende una ricevuta e ci scrive 148.000 (circa $ 25). «Questo è il biglietto d'ingresso per gli stranieri ogni 24 ore. Ora sono le 1.15:10.000. Quindi domani devi essere fuori dal parco prima di quell'ora, altrimenti dovrai pagare un giorno in più.' Per lo scooter pago solo 2,5 scellini ($ 30). È un furto, perché le motociclette straniere pagano $ XNUMX. Secondo la sua logica posso pagare il prezzo locale, perché lo scooter ha targa ugandese.

Il telefono squilla. "Aspetta un minuto," lei indica. Devi firmare un modulo di responsabilità. Nel parco vivono pericolosi animali selvatici. Sei responsabile della tua sicurezza sul tuo scooter. Non ci assumiamo alcuna responsabilità.' "Ma non ci sono leoni o elefanti", dico. 'Che cosa? Pensi davvero che il bufalo e l'ippopotamo possano essere pericolosi. Di norma, questi causano il maggior numero di incidenti con i turisti.'

Due bufali all'ingresso del Lago Mburo NP
Due bufali all'ingresso del Lago Mburo NP

Il primo safari in scooter della mia vita

Quindi questo è il battesimo del fuoco. Per la prima volta nella mia vita entro in un parco nazionale su uno scooter. Hallelujah! La paura mi colpisce subito. Non sono nemmeno a 50 metri di distanza quando un grosso bufalo mi guarda dritto negli occhi. Non mi faccio prendere dal panico e mi fermo a rispettosa distanza.

Poi decido di tornare all'ingresso per riprendermi dallo shock. Eccomi in buona compagnia, perché l'uomo delle banane è appena arrivato. La sua bici è parcheggiata fuori dall'ufficio, piena di banane. Quando dico loro che ho appena visto due bufali molto vicini, sorride. 'Non ho paura di questo. Devi solo stare calmo, non muoverti e dare al bufalo il tempo di abituarsi a te. Il più delle volte, si avvicinerà, poiché la sua vista è limitata. Se ha gli occhi puntati su di te e sei calmo, anche lui è rassicurato. Mai andare da lui o scappare. Questo lo rende nervoso. Renditi conto che perdi sempre a causa del bufalo. Sembra lento, ma ti fa uscire di corsa.'

L'uomo delle banane del lago Mburo
L'uomo delle banane del lago Mburo

L'uomo delle banane sale sulla sua bicicletta e parte per il parco. Chiedo al dipendente se può entrare. «Quel pover'uomo, non posso proprio rifiutarlo. Ogni giorno va in bicicletta dal villaggio per vendere le sue banane nel campo. Non commettere errori, da qui sono altri 15 km dal campo. Lo cicli ogni giorno!'

La paura svanisce lentamente. I bufali si sono sistemati un po' di più. L'uomo delle banane le ha superate da tempo. Fa un cenno: "Ci vediamo dopo".

La sensazione è difficile da descrivere. Sulla strada per l'accampamento di Rwonyo devo fare una sosta ogni tanto. Tutti gli animali che mi vedono sembrano stupiti. Zebre, giraffe, cinghiali e tanti cervi. Devo anche frenare per alcune zebre che si incrociano. In assenza di strisce pedonali, attraversano la strada da qualche parte...

Zebre che attraversano nel lago Mburo NP
Zebre che attraversano nel lago Mburo NP

Provo subito il grande vantaggio di un safari in scooter. Se guidi lentamente, puoi fermarti e scendere. I turisti non hanno quel lusso. Pagano una multa salata se lasciano il loro veicolo safari.

Residenti sorpresi del deputato del lago Mburo
Residenti sorpresi del deputato del lago Mburo

Un pomeriggio, una sera e una notte nel Parco Nazionale del Lago Mburo

Un safari indimenticabile di quasi due ore è finito. Sono arrivato al cancello del campo di Rwonyo. L'Uganda Wildlife Authority gestisce personalmente questo campo. C'è anche una possibilità di campeggio altrove, ma non ci sono altre strutture. Puoi passare la notte lì in una tenda.

Rondavel nel Parco Nazionale del Lago Mburo
Rondavel nel Parco Nazionale del Lago Mburo

La rondavel non offre molto. C'è un letto e c'è una zanzariera. Più avanti nel complesso si trovano un bagno e una lavanderia. L'acqua calda per la doccia viene messa davanti al rondavel al mattino. Sul complesso si trova l'ufficio dei ranger del parco e un negozio di souvenir.

Negozio di souvenir Campo di riposo Rwonyo Lago Mburo
Negozio di souvenir Campo di riposo Rwonyo Lago Mburo

Dopo un safari pomeridiano parcheggio il mio scooter in campo aperto vicino al lago. Nel ristorante mi godo la vista del lago, dove molti ippopotami alzano la testa. Il mio preferito è nel menu: tilapia. Dopo cena torno alla mia rondavel. È ora di chiudere gli occhi dopo una giornata ricca di eventi.

Un branco di Impala

Sono le tre del mattino e mi sveglio perché devo andare in bagno. Santo cielo. Che razza di latrato è quello? Il rumore mi viene addosso da tutte le parti quando apro la porta. Con la mia torcia risplendo negli occhi di un intero branco di impala. Dormivano vicino alla mia rondavel, ma ora sono tutti in posizione di volo.

Sono completamente sveglio alle cinque e mezza. Fuori è ancora buio. Gli impala sono già spariti. Un lavoratore del campo si avvicina con una tanica gialla. "Acqua calda per la doccia."

Continua il safari in scooter

Dopo la colazione nel ristorante in riva al lago riprendo a fare un safari in scooter. Lungo la strada incontro molte zebre sorprese e un gruppo di turisti che stanno facendo una passeggiata guidati da una guida safari. La loro sorpresa nel vedere uno scooter con un turista su di esso è fantastica. Mi viene anche chiesto di posare per una foto.

Volti sorpresi ovunque a Mburo NP, Uganda
Volti sorpresi ovunque a Mburo NP, Uganda

Il tempo vola quando ti diverti. E io ho. Dopotutto, i safari in scooter sono un'altra dimensione. C'è un problema. Il mio serbatoio del gas è quasi vuoto. Per fortuna un impiegato del parco è disposto a vendermi qualche litro di benzina.

Un lavoratore del campo di Lake Mburo NP ha preparato della benzina
Un lavoratore del campo di Lake Mburo NP ha preparato della benzina

Sono già le dodici quando esco dal parco. Kabale è la mia destinazione e quella città nel sud è a 230 km da qui.

Clicca qui presto per tutte le informazioni sul Parco Nazionale del Lago Mburo

Leggi anche:

Africa orientale in scooter | Parte 1 | Da Kampala a Kigali (180 km)
Africa orientale in scooter | Parte 2 | Bugala – Lago Mburo (170 km)
Africa orientale in scooter | Parte 3 | Parco Nazionale del Lago Mburo – Kabale (230 km)
Africa orientale in scooter | Parte 4 | Trekking Kabale – Ruhija – Gorilla (50 km)
Africa orientale in scooter | Parte 5 | Bwindi – Kabale – Kigali (160 km)
Africa orientale in scooter | Parte 6 | Memoriale del genocidio di Kigali – Kabale
Africa orientale in scooter | Parte 7 | Kabale – Parco Nazionale della Regina Elisabetta (175 km)
Africa orientale in scooter | Parte 8 | Queen Elizabeth NP – Fort Portal (120 km)
Africa orientale in scooter | Parte 9 | Portale forte – Muhorro (100 km)

Eric su uno scooter in Uganda

Eric

Com'è guidare per più di 10.000 chilometri in Madagascar su uno scooter acquistato localmente? O su un pikipiki (scooter in swahili) attraverso l'Africa orientale? In più di 20 anni ho visitato più di 100 paesi. Ciò ha portato a molte esperienze di viaggio inestimabili, che vorrei condividere con voi.

ERIC – OLTRE 100 PAESI
– Attualmente in Kenya.
– Condividi esperienze di viaggio uniche.
– Destinazioni preferite: Madagascar, Uganda, Giappone, India e Colombia.

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

Scritto da:

Eric su uno scooter in Uganda

Eric

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link