WERELDREIZIGERS.NL
Casa » Notizie di viaggio » Come Gerusalemme è diventata la prima città accessibile del patrimonio mondiale dell'UNESCO

Come Gerusalemme è diventata la prima città accessibile del patrimonio mondiale dell'UNESCO

NOTIZIE DI VIAGGIO (comunicato stampa) 15 settembre 2022: La città di Gerusalemme di 5.000 anni è visitata da circa 10 milioni di persone ogni anno, il che la rende la destinazione più visitata di Israele. Luogo di pellegrinaggio di tre grandi religioni, la città ospita alcuni dei luoghi più sacri del mondo: la Chiesa del Santo Sepolcro per i cristiani, la Moschea di Al-Aqsa per i musulmani e il Muro occidentale per gli ebrei.

Data l'età e la popolarità della città, Gerusalemme ha subito importanti cambiamenti strutturali nell'ultimo decennio per garantire che la città si adatti ai tempi moderni. Mentre alcuni degli aggiornamenti alle infrastrutture della Città Vecchia sono stati utili a tutti (inclusa l'aggiunta di cartelli che segnalano reperti storici o archeologici e l'installazione di punti di raccolta dei rifiuti nelle aree turistiche chiave), alcune organizzazioni locali hanno compiuto uno sforzo persistente per rendere la città più accessibile a tutti coloro che si trovano nella Città Santa: persone con difficoltà motorie, persone con disabilità visive e persino famiglie con carrozzine. 

Leggi anche: Israele | Le 5 migliori attrazioni di Gerusalemme

In tutti e quattro i quartieri della Città Vecchia sono stati resi accessibili quasi cinque chilometri di vicoli e sono stati costruiti più di un chilometro di ringhiere. I bagni pubblici sono stati rinnovati per essere accessibili e sono stati installati lampioni per massimizzare le prestazioni di illuminazione. Inoltre in città sono stati introdotti 60 dispositivi Bluetooth che, sincronizzati con il “Passo Ascoltafornire istruzioni su app, posizione, servizio e navigazione a persone ipovedenti o non vedenti. Le istruzioni audio sono attualmente disponibili in ebraico, inglese e arabo, con l'intenzione di aggiungere più lingue e installare 200 dispositivi Bluetooth aggiuntivi.

Gerusalemme di Laura Siegal

Un'altra app ha chiamato JLM accessibile, consente ai viaggiatori con disabilità di pianificare in anticipo trovando i percorsi più accessibili da un'attrazione all'altra. L'app è disponibile in otto lingue e dispone di tracciamento GPS, quindi i visitatori possono utilizzare l'app anche in tempo reale. Le mappe stampate gratuite sono disponibili presso l'Ufficio Informazioni del Ministero del Turismo alla Porta di Giaffa nella Città Vecchia.

Il turismo accessibile è il futuro, ritiene Gerusalemme e la città continuerà quindi a lottare per l'accessibilità fisica in modo che più visitatori (internazionali) possano godersi la Città Vecchia. Gerusalemme spera che le città storiche di tutto il mondo siano ispirate a compiere passi anche verso il turismo accessibile.

Leggi anche: Attenzione ai viaggiatori vegani! | Il miglior paese per i vegani è Israele

Immagine dell'avatar

Viaggiatori del mondo

Wereldreizigers.nl significa "Viaggiatori del mondo" in olandese. Lasciati ispirare, sali a bordo!

Hai visto un errore? Chiedere? Nota? Fateci sapere nei commenti!

CERCATO

LISTA DI CONTROLLO DI VIAGGIO

✔️ Questa assicurazione di viaggio copre anche le aree arancioni.
✔️ Confronta e prenota il biglietti aerei più economici.
✔️ Risparmia e prenota al meglio attività.
✔️ Più hotel? Allora prenota con 20% di sconto Genius.
✔️ Risparmia e prenota il tuo aeroporto parcheggio.
✔️ Roadtrip? Confronta e prenota uno sconto auto a noleggio.
✔️ Prepararsi per un viaggio? Punteggio pratico guida di viaggio.
✔️ Hai bisogno di uno zaino o di una valigia? Offerte qui.
✔️ regalo? Sto regalando 500 volte 10 euro!

Traduci »
Copia link